Sampdoria: un plauso a Giampaolo. Ciclo di ferro superato

338

7 punti contro Genoa, Inter e Fiorentina sono un gran bel bottino, alla luce del grado di difficoltà, che attendeva la Sampdoria, in queste partite. Ieri i blucerchiati sono usciti a testa alta dal Franchi. Primo tempo tutto dei padroni di casa, bravi a schiacciare gli avversari nella propria difesa trovando anche il meritato vantaggio. Nel secondo tempo, invece, la gara è cambiata con Giampaolo che ha deciso di cambiare uno spento Linetty con un sempre voglioso Praet, alzando il tasso di qualità della squadra ed i risultati si sono subito visti, riuscendo a trovare e legittimare il pareggio.

Bravissimo Puggioni, risultato decisivo con due parate salva-risultato dimostrandosi un portiere ancora molto valido ed affidabile nel momento del bisogno. Quello che ieri è piaciuto, in particolare, della Samp del secondo tempo è stata la personalità, che poi ha permesso di gestire la seconda frazione di gara con grande qualità, con la quale i blucerchiati hanno affrontato la Fiorentina, dimostrando anche spirito di reazione e coesione di gruppo.

Credo, inoltre, che nel pari di ieri ci sia molto della mano e della mentalità di Giampaolo: una squadra sempre disposta a gestire il pallone, costruire azioni ragionate rischiando, ovviamente, qualcosa ma con l’intenzione di seguire i dettami dell’allenatore. Questa è una grande differenza rispetto alla stagione scorsa con Montella, i giocatori credono in quello che fanno, sono sicuri e mettono quella grinta, mista ad umiltà, totalmente mancata l’anno scorso. Probabilmente si lotterà per salvarsi, obiettivo stagionale, ma sarà un piacere vedere giocare come il secondo tempo di ieri, al di là del risultato.

Questo ciclo di ferro, praticamente un dentro o fuori per Giampaolo, credo sia stato superato egregiamente dal mister, oltre che dalla squadra, confermandosi saldamente sulla panchina blucerchiata, qualora ci fosse stato qualche dubbio. Ripeto infine ben venga una salvezza con risultati altalenanti, a fronte di prestazioni come quelle di ieri.

Bravi ragazzi e soprattutto BRAVO MISTER, continua cosi!!!!.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.