Connect with us

Ultime News

Curva rossoblu’: Diciamolo sottovoce, ma diciamolo…

Diciamolo sottovoce ma diciamolo: il Pescara e’ la squadra più spacciata d’Europa.

Curva rossoblù: Forse lo era anche prima di essere travolto dal Bologna, ma ieri ha ottenuto il sigillo.
E senza fare i conti in casa altrui, e senza mancare di rispetto, il Pescara visto ieri farebbe probabilmente fatica a centrare il playoff nella serie cadetta.
Ma il rischio c’era. Il rischio era costituito dai fantasmi che il Bologna stesso, per molti e molti motivi, si era tirato in camera. Il rischio era affrontare una squadra all’ultima spiaggia e prendersi paura.
Invece il Bologna ha fatto ciò che deve fare una squadra che incontra un avversario tecnicamente inferiore e con l’acqua alla gola: possesso palla, linee strette e idee chiare in attesa che gli abruzzesi commettano un errore.
Al minuto 6’ la linea biancazzura sale male su un perfetto cross di Viviani, ed è lesto Adam Masina, indisturbato, a fare 0-1 e metterla in discesa.
E poi va tutto liscio e succede quello che finora non era ancora successo: prima vittoria in trasferta, primo rigore stagionale e prima superiorità numerica.
Perché Verre , al minuto 15 fa un fallo di una sciocchezza imbarazzante su cui un giallo sarebbe pochissimo, un rosso forse troppo, ma il tanto discusso arancionazzo non è stato ancora inventato e allora Rocchi dice che è rosso e il Pescara, con 75 minuti davanti, si trova sotto di un gol e di un uomo.
E Il Bologna rimane calmo e compatto, crea diverse occasioni sventate da un bravo Bizarri e poi raddoppia su un tiro di Dzemaili, deviato, che diventa tiro bubbola imparabile a un amen dal the dell’intervallo; ed è già finita.

Il Pescara del secondo tempo, contestato, non ha forza, non ha idee ed ringalluzzito come uno studente bocciato con tutti 4; il Bologna abbassa il ritmo, tiene il pallone e ogni tanto affonda.
Su una bella combinazione rossoblu che porta Destro in zona tiro si materializza il primo è sospirato( quanto inutile) penalty.
Destro, rimasto acciaccato dall’intervento del difensore biancoazzurro, lascia a Krejci che fa il suo primo gol italiano e festeggia.

Un elogio al piede ispirato di Federico Viviani: pennella assist e spara cinghiate velenose vicino agli angolini. Solo un super Bizarri gli nega il gol che meriterebbe. Secondo me migliore in campo.

Finisce qui.

Lasciamo la terzultima a 11 punti e aprendo la finestra della cameretta, escono tutti i fantasmi.
Noi per quest’anno abbiamo finito qui. La partita in programma col Milan non si farà perché i rossoneri sono in altre faccende affacendate, e 20 sono i punti portati in dote a 2 giornate dal giro di boa. Pochi? Molti? Boh…
Potevano essere di più, se…se….se….Sono 20. Vanno bene 20.
Non siamo ancora guariti. Siamo convalescenti. Il Bologna di inizio stagione non è ancora questo. Ma tornerà. Tornerà Verdi a far la differenza, tornerà più sicurezza in squadra e magari a gennaio si potrà ritoccare qualcosa qualora si presentasse occasione e possibilità.

Ma poi, se si analizza di fino i numeri, i numeri dicono un sacco di altre cose. Dicono che 22 gol subiti, se togliamo i 5 incassati dal Torino nella prima trasferta della stagione, non sono tanti e vogliono dire che comunque, anche quando non riusciamo a esprimerci a dovere, tutto sommato non sbraghiamo mai. E in fondo, nonostante ci sarebbe piaciuto avere qualche punto in più, questo dato può essere confortante . Dicono anche che facciamo una gran fatica a buttarla dentro. Insomma, ci si perdano gli addetti sui numeri e se c’è da rimescolare, rimescolino. Tanto noi tifiamo Bologna sempre e comunque!!!

Si ricomincia l’8 gennaio. Una vita. E’ tempo di brindare. E’ tempo di rifiatare.
Verrà il tempo per ripartire in slancio.

Tanti auguri, Bologna,e buon 2017!!!!

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: