Connect with us

Ultime News

Serie B, 35° giornata: La Spal va in testa da sola, pareggiano Frosinone e Verona

35° giornata in Serie B, vincono Spal e Cittadella, pareggiano il Frosinone e il Verona, in zona salvezza importanti vittorie esterne di Cesena e Vicenza, hanno vinto anche la Ternana e il Trapani.

Si è accesa la zona salvezza, tante vittorie, solo il Latina e il Pisa sembrano in difficoltà, si è alzata la quota salvezza, che ora è sui 50 punti.

Seconda vittoria consecutiva per la Spal che ha vinto 3-1 a Brescia e si è ripresa la vetta solitaria, doppietta di Mora e rete del solito Antenucci, 14° gol stagionale per l’ex Leeds, pareggio momentaneo del Brescia di Ferrante, situazione complicata invece per i lombardi che sono quartultimi, una posizione di classifica impensabile a inizio campionato.

Riesce ad agguantare il pareggio al 94’ il Verona grazie al 21° gol stagionale di Pazzini, 2-2 a Novara, punto che serve molto poco ad entrambe le squadre per il raggiungimento dei rispettivi obiettivi, la A per il Verona, i playoff per il Novara.

Terzo pareggio consecutivo, sempre per 1-1, per il Frosinone, che ad Ascoli va in vantaggio con Dionisi ma si rimontare al 95’ da Favilli, ottavo centro per l’ex primavera Juventus che è stato convocato da Ventura per uno stage con la Nazionale.
I ciociari sprecano così l’occasione di distanziare il Verona, e alla fine tutti questi punti persi potrebbero pesare.

Negli scontri diretti playoff Spezia e Cittadella hanno avuto la meglio su Bari e Benevento, quarta sconfitta consecutiva in trasferta per il Bari, che perde anche a La Spezia.

Dieci punti nelle ultime quattro giornate per il Cittadella, che si conferma in un ottimo momento di forma, rete del capitano dei veneti Iori, al settimo centro stagionale, non pochi per uno che di mestiere fa il centrocampista.

Prosegue il momento d’oro del Trapani, 3-0 al Perugia, rete di Pagliarulo e doppietta di Manconi, che fino a gennaio giocava in Lega Pro con la maglia della Reggiana, calciatore che Calori ha voluto in Sicilia avendolo già allenato ai tempi del Novara, i siciliani oggi sarebbero salvi, impensabile fino a due mesi fa quando erano ultimi con distacco.

La Pro Vercelli continua a costruire in casa, al Silvio Piola, la propria salvezza, 1-0 alla Virtus Entella, rete di Morra, ex primavera del Torino.

Torna a vincere il Vicenza di Bisoli, 1-0 a Latina, rete dell’ex Atalanta e Varese De Luca, al sesto centro stagionale, i veneti ora sono quintultimi, per il Latina la strada verso la salvezza ora è in salita come non mai visto che potrebbero arrivare altri punti di penalizzazione.

Ha vinto anche la Ternana,1-0 contro la Salernitana, rete dell’uruguaiano Avenatti, quarta vittoria su sei partite per Liverani da quando siede sulla panchina degli umbri, mentre ha perso in casa il Pisa di Gattuso contro il Cesena, seconda sconfitta casalinga stagionale per i toscani, che sembrano anche in difficoltà fisica, che sarebbe anche normale visto le difficoltà dell’estate scorsa.

L’Avellino ha battuto 1-0 il Carpi, rete al 92’ di Perrotta, vittoria fondamentale per gli irpini visto che dietro corrono, l’Avellino con una sconfitta o con un pareggio avrebbe rischiato di farsi risucchiare nella lotta retrocessione.

La Serie B torna in campo lunedì prossimo, a Pasquetta, con Spal- Trapani alle 12 e 30 , Pisa – Avellino alle 18 e Cesena – Spezia alle 20 e 30, il resto alle 15 con il derby veneto Verona- Cittadella( all’andata vinse il Cittadella 5-1), tra le partite più interessanti, il Frosinone riceverà al Matusa il Novara.

35° GIORNATA

Spezia – Bari 1-0
Ascoli – Frosinone 1-1
Cittadella – Benevento 1-0
Avellino- Carpi 1-0
Trapani – Perugia 3-0
Pro Vercelli – Entella 1-0
Pisa – Cesena 0-1
Ternana – Salernitana 1-0
Latina – Vicenza 0-1
Brescia – Spal 1-3
Novara – Verona 2-2

CLASSIFICA

Spal 64
Frosinone 62
Verona 59
Benevento 54( -1)
Cittadella 54
Perugia 52
Spezia 51
Entella 50
Bari 50
Carpi 48
Novara 47
Salernitana 46
Avellino 44
Pro Vercelli 42
Ascoli 39
Cesena 39
Trapani 38
Vicenza 37
Brescia 35
Ternana 35
Pisa 32*
Latina 31**
* quattro punti di penalizzazione
** Due punti di penalizzazione

CLASSIFICA MARCATORI

Pazzini ( Verona) 21
Caputo ( Entella) 17
Ceravolo ( Benevento) 16
Dionisi( Frosinone) 15
Antenucci ( Spal) 14
Coda ( Salernitana) 13
Granoche ( Spezia), Di Carmine( Perugia) e Litteri( Cittadella) 12
Cacia( Ascoli), Lasagna ( Carpi), Avenatti( Ternana), Daniel Ciofani (Frosinone), Ardemagni( Avellino) , Andrea Caracciolo ( Brescia), Ciano ( Cesena) 11
Coronado( Trapani) e Galabinov ( Novara)10
Nicastro ( Perugia), Favilli( Ascoli) , Zigoni( Spal), La Mantia ( Pro Vercelli) 8
Iori e Strizzolo( Cittadella), Floccari e Mora( Spal), Verde( Avellino), Orsolini ( Ascoli), Galano ( Bari), Masucci(Pisa) 7
De Luca ( Vicenza), Djuric( Cesena, ora al Bristol City), Ciciretti ( Benevento) 6

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: