Connect with us

Ultime News

Palermo, una vita rosanero: abbonamenti da domani martedì 25 luglio

Da domani, martedì 25 luglio, via alla Campagna Abbonamenti 2017/2018. Il Palermo punta a tornare in serie A e la rosa, fin’ora, appare competitiva anche se manca ancora qualche tassello.

Il rinnovo dell’abbonamento di curva costerà 135 euro; confermate riduzioni per under 10 e under 18, donne e over 65.

Gli Under 10 potranno usufruire di un abbonamento ridotto al prezzo di 150 euro in Tribuna Laterale Coperta, di 40 euro nelle Curve ed in tutta la Tribuna Montepellegrino Superiore (Laterale e Centrale) e ad un prezzo di 50 euro nella Tribuna Montepellegrino Inferiore Laterale. Il titolo d’accesso stagionale potrà essere sottoscritto solo contestualmente alla presenza di un adulto che si abboni anch’esso per lo stesso settore. L’Under 10 dovrà essere accompagnato da un adulto anche per accedere allo stadio. Per questa tipologia di abbonamento non sarà possibile il cambio utilizzatore.

Gli Under 18 potranno usufruire di un abbonamento ridotto per tutti i settori (esclusi Autorità Socio Sostenitore e Centralissima). In particolare il titolo d’accesso stagionale costerà 80 euro nelle curve e nella Tribuna Montepellegrino Superiore (Centrale e Laterale).

Le donne e gli Over 65 usufruiranno di uno sconto in tutti i settori (ad esclusione della Tribuna Autorità Socio Sostenitore).

Il mercato, la rosa e gli obiettivi

Competitiva per la serie B, obiettivo minimo da raggiungere sono i playoff ma il sogno è la promozione diretta in Serie A, raggiungendo quindi i primi due posti.

La rosa del Palermo, allenata da Tedino, presenta tra le novità il trequartista Coronado che ha già fatto sognare i tifosi rosanero con giocate semplici ma concrete e qualche bel gol. Piace il centrale Ingegneri, in forma anche gli esterni Rispoli e Rolando, fiducioso Balogh mentre la stella, ovviamente, è il bomber Nestorovski richiesto però da Fiorentina e qualche team europeo. Trattenerlo sarebbe un successo, al momento non sembra sul piede di partenza. Di certo c’è che, mantenendo alto il livello della rosa, sarà più semplice affrontare le avversarie, soprattutto Venezia e Parma pronte al doppio salto dopo essere state promosse dalla Lega Pro in Serie B.

 

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: