Connect with us

Ultime News

US Open DAy 1: La zarina piange mentre gli azzurri ridono a metà

Sharapova vince in tre set contro la Halep e si commuove, mentre i nostri azzurri sorridono a metà. Bene Lorenzi e Fabbiano, male Giorgi, Vinci e Giannessi.

US Open Day1: La Wild Card russa batte la rumena Halep in tre set e si commuove per il risultato ottenuto dopo il duro lavoro fatto per il rientro.

Photo by LaRepubblica.it

Partita durata tantissimo (2 ore e 45) ed è stata bellissima e combatuttissima, nonostante i troppi errori gratuiti, da entrambe le parti.

Entrambe sfoggiano dei colpi spettcolorari durante il match che, in maniera parziale, cancellano gli orrori che, di tanto in tanto, sono stati commessi.

6-4 4-6 6-3 il risultato finale dove, a dover recriminare di più è la Halep che aveva l’obbligo di vincerla specie perchè giocava contro una tennista al rientro dopo un lungo stop.

Ma il tennis ci regalanche queste cose.

Luci ed ombre dei nostri ragazzi

Possiamo ritenerci soddisfatti a metà. Se, infatti, dovremmo gioire per il passaggio del turno di Lorenzi e Fabbiano, dobbiamo rammaricarci per le uscite anticipate di Giorgi e Vinci.

Camila perde senza appello, in due set, con un netto 6-3 6-4, che sorprende sempre di più per le aspettative, puntualmente, deluse, di chi vedeva in lei il nostro futuro roseo e bello.

Photo by Sportface.it

Male anche la Vinci che si deve arrendere alla Stephen in due set, 7-5 6-1.

Nel primo set sembrava potesse farcela, giocando alla pari con la statunitense, che dalla sua aveva anche il pubblico e invece, perso il break, si è lasciata sopraffare dalla tennista USA che gli ha rifilato un netto 6-1 senza appello.

Male, tra gli uomini Giannessi che pur mettendoci cuore e anima riesce solo a strappare un set al suo avversario, che non li lascia scampo, chiudendo sul 7-5 al quarto

Le note liete..

Passiamo alle cose belle di giornata. Lorenzi e Fabbiano sono riusciti a passare il primo turno.

Il primo ha battuto il portoghese Sousa, in quattro set ( 4-6 6-3 7-6 6-2), in una partita giocata ad altissimi livelli come non si vedeva da un pò, per il nostro Lorenzi.

Il secondo ha avuto la meglio sull’australiano Smith in quattro set, anche questi molto combattuti, dopo essere passato in vantaggio di due set, ha rischiato di farsi rimontare, spuntandola silo al tie-breack del quarto.

Oggi scenderanno in campo gli altri azzurri, dove spiccherà l’incontro tra Fognini ed il giovanissimo Travaglia.

Leggi anche….US OPEN: AL VIA OGGI LO SLAM AMERICANO TRA ASSENZE DI LUSSO E PARTITE SUBITO TOP

 

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: