Connect with us

Ultime News

Pereira e Guedes: pronti per l’Atletico

Il Valencia affronta l’Atletico Madrid con i nuovi acquisti Guedes e Pereira. Marcelino: questa rosa è da 10

Valencia – Atletico Madrid si preannuncia una sfida molto equilibrata.

L’anno scorso i valori tra le due squadre erano molto diversi. All’andata vinse l’Atletico al Mestalla per 2-0 con reti di Griezmann e Gameiro. Al ritorno al Vicente Calderón la gara non ebbe storia e i colchoneros trionfarono per 3-0 con doppietta del francese Griezmann e ancora in rete Gameiro.

Marcelino cercherà di invertire la rotta. Indisponibili per infortunio Nacho GIl e Ruben Vezo, Orellana rimane fuori dai convocati per scelta tecnica.

Ecco i 18 guerrieri scelti dall’allenatore del Valencia cf: Jaume e Neto, difensori: Nacho Vidal, Montoya, Garay, Murillo, Gabriel Paulista, Lato, Gayà. A centrocampo:  Parejo, Carlos Soler, Maksimovic, Kondogbia, Gonçalo Guedes, Pereira. Davanti: Rodrigo, Zaza e Santi Mina.

Diego Pablo Simeone ha alcune assenze: Griezmann, il bomber, è squalificato dopo l’espulsione a Girona nella prima giornata, Vrsalijo out per decisione tecnica, Augusto Fernández per infortunio.

L’argentino dovrebbe schierare Oblak in porta, difesa a quattro con Filipe Luis, Godin, Giménez, Juanfran. Centrocampo con Carrasco a sinistra, Gabi, Koke al centro, Saul a destra. Davanti l’argentino Vietto e Correa.

A disposizione saranno: Miguel Ángel Moyá, Savic, Lucas Hernández ,il ganese Partey, Gaitán, Fernando Torres e Gameiro, il killer degli ultimi due scontri.

Marcelino ha a disposizione i nuovi acquisti Pereira e Guedes, rinforzi richiesti dall’allenatore. Si tratta di giocatori di livello in uscita dal Manchester United e dal Paris Saint Germain, entrambi centrocampisti, classe 1996 dai piedi buoni nella parte nevralgica del campo.

Il coach schiererà un 4-4-2 con Neto in porta, difesa a quattro con Montoya, Garay, Murillo e Gayà. A centrocampo Soler, Parejo, Kondogbia e il neoacquisto Pereira. Davanti Rodrigo e Zaza.

Simeone conosce bene il Valencia e sa che deve metterlo in difficoltà con la grande corsa dei biancorossi.

La partita si giocherà a centrocampo e sugli esterni dove Gayà sta facendo molto bene. Carrasco sarà la solita spina nel fianco del Valencia come l’anno scorso quando decise la gara d’andata? Gameiro dopo l’infortunio partirà dall’inizio o entrerà dopo?

Le due squadre hanno quattro punti ed un’eventuale vittoria del Valencia regalerebbe grandi emozioni ai tifosi e gli permetterebbe di sognare in alto. Marcelino lo sa e spinge il Mestalla a sostenere la squadra. Amunt!

Immagine: Valencia CF

Valencia-Atletico 2016-17

Il prepartita della gara di ritorno dell’anno scorso

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: