Udinese: A.A.A. Cercasi Lasagna, cosa sta succedendo?

311
G

Udinese: A.A.A. Cercasi Lasagna, cosa sta succedendo all’attaccante?

L’attaccante che più di tutti è stato protagonista della salvezza dello scorso anno, sta facendo fatica in questo avvio di stagione.

La colpa sarà del nuovo modulo dell’Udinese? Velazquez utilizza un 4-2-3-1 che lo lascia spesso solo e fatica a trovare palloni, ma è anche vero che quando arrivano, li sbaglia.

Come prima punta non riesce a sfruttare la propria arma migliore,  la velocità, soprattutto negli spazi, mentre come esterno alto risulterebbe adattato, e comunque meno funzionale rispetto a chi esterno lo è di natura come Machis o Pussetto.

Discorso diverso invece per Teodorzcyk e Felipe Vizeu, due centravanti molto fisici per i quali il ruolo di boa nel 4-2-3-1 sembra ritagliato su misura.

Il mister dice che è soddisfatto della prestazione di Kevin per il lavoro sporco che fa per la squadra, ma è anche vero che il compito dell’attaccante è fare goal.

Lo scorso anno con Oddo si è trovato benissimo con il 3-5-2, affiancato da Maxi Lopez, che sia questa la soluzione ideale? Quest’anno al posto dell’argentino ci sarebbe Teodorzcyk.

Velazquez che è un allenatore molto tattico, lo si vede spesso con il taccuino a prendere appunti durante la partita, avrà pensato anche a questo, ed è per questo che nell’amichevole di oggi contro il gli sloveni del Celje, proverà i due attaccanti insieme.

Li ha provati insieme anche negli allenamenti per provare e consentire a Lasagna di avere più libertà e quindi più chance per far valere la sua propensione al gol e riuscire a sbloccarsi.

Al ritorno dalla sosta ci troveremo di fronte, il Torino di capitan Belotti, che non sta affatto dispiacendo.

Ma anche l’Udinese sta facendo benissimo, peccato per la sconfitta di Firenze, arrivata nei minuti finali, un pareggio non sarebbe stato immeritato.

Se si sbloccassero anche gli attaccanti, ne vedremo delle belle.

Nella sosta  Velazquez avrà da lavorare per migliore l’affiatamento dei giocatori e magari anche il nuovo modulo.