Udinese: Altro giro, altra corsa, Nicola nuovo allenatore!

349

Udinese: Altro giro, altra corsa, Davide Nicola è l’ ennesimo allenatore della storia friulana!

A che quota siamo arrivati? 8 allenatori in 6 anni?

Ormai siamo abituati, 2\3 allenatori all’anno dobbiamo cambiarli, lo sappiamo, sono finiti i tempi di Guidolin e di Giampaolo Pozzo.

Velasquez paga un calendario difficile e un attacco che non segna, e senza gol non vai da nessuna parte, sette partite senza vittorie.

L’Udinese come al solito lo solleva dall’incarico con le classiche parole:

Udinese Calcio comunica di aver esonerato Julio Velazquez dalla guida tecnica della prima squadra”.

A lui, a Jimenez Serrano Julian, a Baltanas Vicente Miguel e a Huguet Cots Marc vanno i ringraziamenti della società per la passione, la dedizione e la professionalità dimostrate in questi mesi, insieme agli auguri di un radioso futuro professionale.”

Peccato, perchè il mister spagnolo, aveva davvero un bel gioco e lo notava anche chi non era tifoso.

Ultima vittoria però è stata contro il Chievo, il 23 settembre e la sconfitta contro l’Empoli ( ancora non si sa come abbiamo fatto a perdere) ha costretto la dirigenza a cambiare.

Nuovo allenatore è Davide Nicola, che ha siglato fino al 2020, durerà? Staremo a vedere, purtroppo la squadra quella è, anche se lui di miracoli se sa qualcosa.

La presentazione di Nicola

Oggi 14 alle 16.30 verrà presentato alla Dacia Arena ai tifosi e alla stampa.

Anch’io, come voi, ho un obiettivo e un desiderio: rappresentare questi colori come meritano e regalare a tutti nuove emozioni sportive. Come? Unendo i nostri desideri e trasformando l’energia in entusiasmo. Comincia una nuova avventura! Grazie Udinese” Questo il tweet del nuovo allenatore.

Dopo la sosta della nazionale, si tornerà in campo, e come ormai succede da inizio campionato, il calendario non è affatto d’aiuto.

Calendario: Udinese-Roma

.L’esordio in casa il 24 novembre con la Roma, poi le sfide con Sassuolo, Atalanta ( e si spera almeno lì di fare qualche punto) poi l’Inter e poi le big dovrebbero essere finite.

Buona Fortuna Mister e come diciamo a tutti, ne avrai tanto ma tanto bisogno.

Force Udin!