Connect with us

Ultime News

Pronostici serie A: fiducia a Juve, Napoli, Inter, Roma e Fiorentina

Pronostici serie A

I risultati di Coppa Italia non cambiano le idee sulle favorite di questa giornata. Solo il Milan è ancora considerato quota a rischio.

Empoli-Chievo: favoriti i toscani

Nella sfida che potrebbe davvero riaprire la salvezza del Chievo dei miracoli, gli esperti di statistica danno fiducia ai toscani di Iachini. La vittoria è orientata verso un 2-1, con goal degli ospiti. Il segno 1 è a quota 1,97. Di gran lunga tanto se si pensa che il pareggio è distante 2 punti percentuali e la vittoria dei gialloblu a tre punti.

– Stato di forma ultime sei partite: Empoli ( 1P, 5S), Chievo (1V, 2P, 3S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 1,97, il pareggio a 3,60, il 2 a 4,25;

– Pronostico: goal si ; Risultato esatto: 2-1 .

Empoli-Chievo: probabili formazioni – debutti Farias e Schelotto?

Forse già da domani entreranno in campo il neo acquisto Farias per l’Empoli e Schelotto per il Chievo. Per il resto Empoli con lo schema 3-5-2. In porta Provedel; Rasmussen, Veseli e Silvestre; Di Lorenzo, Traore, Bennacer, Krunic e Pasqual. Davanti Zajc verrà sostituito da Farias e il solito Caputo sarà il punto di riferimento.

Per il Chievo, schieramento a 4 con Sorrentino, Barba o Schelotto, Rossettini, Jaroszynski; centrocampo a tre con Rigoni, Kiyne e Hetemaj; infine tridente con Gaiccherini, Pellisier e probabilmente Stepinski.

Napoli-Sampdoria: Ancelotti gode ancora del favore

I partenopei nonostante siano tornati da Milano con un punto e in campionato e una coppa in meno, godono ancora della stima dei numeri. Certo incontrano la squadra che ha dato loro la prima sconfitta e che vive un momento di forma perfetto. Speculari le statistiche delle ultime sei partite: 4 vittorie, un pareggio e una sconfitta.

Lontana la vittoria della Sampdoria, però. Ben a 9. Altrettanto il pareggio, quotato a 5,20. Probabile che di reti se ne vedranno parecchie, almeno più di 2.

Stato di forma ultime sei partite: Napoli (4V, 1P, 1S), Sampdoria (4V, 1P, 1S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 1,38, il pareggio a 5,20, il 2 a 9,00;

– Pronostico: over 2.5; Risultato esatto: 3-2.

Napoli-Sampdoria: probabili formazioni

Il Napoli dovrebbe confermare il suo 4-4-2 con Meret in porta, Koulibaly e Albiol centrali, Ghoulam e Malcuit sulle fasce; a centrocampo larghi Zieliski e Callejon, mentre i due mediani saranno Allan e Hamsik: davanti Insigne e Mertens.

La Sampdoria altrettanto conferma i soliti noti. Audero in porta, Bereszynski, Colley, Andersen e Murru in difesa; Linetty, Jankto al posto di Praet, poi Ekdal; Saponara o Ramirez sulla trequarti, infine l’evergreen Quagliarella appoggiato da Defrel, ma occhio a Gabbiadini.

Juventus-Parma: senza storia e senza sorprese

La capolista Juve dovrebbe vincere facile facile contro il Parma. Il pareggio è sopra la soglia del 4 e la vittoria addirittura a 21. Non incide dunque la sconfitta di Coppa e lo status di forma dell’Olimpico. I bookmakers prevedono la possibilità di un goal avversario, nulla più.

Stato di forma ultime sei partite: Juventus (5V, 1P), Parma (2V, 1P, 3S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 1,19, il pareggio a 7,50, il 2 a 21,00;

– Pronostico: goal si ; Risultato esatto: 3-1  .

Juventus-Parma: probabili formazioni – esordio Caceres!

Prove di turnover, perché l’Atletico si avvicina e Allegri non vuol rischiare. Il vantaggio poi di +11 garantisce massima tranquillità. Cambio di portiere in porta, con Perin in porta. Difesa senza Chiellini e Bonucci, ma con Rugani e Caceres (di ritorno dalla Lazio), Cancelo a destra e altro innesto possibile Spinazzola a sinistra; Khedira si gioca un posto con Bentancur, Pjanic stabile e Matuidi potrebbe rifiatare per Bernardeschi; il tuttocampista Dybala dietro a Ronaldo e Mandzukic, che sta per tornare.

4-3-3 anche per D’Aversa. Sepe in porta, Iacoponi, Bastioni, Bruno Alves e Gagliolo; il neo acquisto Kucka con Scozzarella e Barillà, ma occhio a Stulac; tridente fisso con Inglese, Gervinho e poi Biabany.

Spal-Torino: colpaccio granata?

Nel lunch match di domenica gli spallini sono sfavoriti rispetto al Toro, reduce dalla bella prestazione contro l’Inter. Entrambe arrivano da risultati simili con due sconfitte per parte, un pareggio in più degli spallini e una vittoria in più dei torinesi. La vittoria casalinga è alta (3,75) così come il pareggio. Partita da un probabile esito molto equilibrato.

Stato di forma ultime sei partite: Spal (1V, 3P, 2S), Torino (2V, 2P, 2S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 3,75, il pareggio a 3,25, il 2 a 2,20;

– Pronostico: goal ospite SI ; Risultato esatto: 1-2

SPAL-Torino: probabili formazioni

Nessuna possibile new entry dal mercato invernale, se non il portiere Viviano titolare della SPAL. In difesa Cionek, Felipe e Bonifazi; centrocampo consueto a 5 con Lazzari, Kurtic, Missiroli, Valdifiori e Fares. Davanti Antenucci sicuro del posto, mentre se la giocano Paloschi e Petagna.

Nel Toro pochi dubbi: Sirigu in porta, Izzo, N’Koulou e Moretti in difesa (potrebbe però giocare Djidji); stesso centrocampo con Aina, Baselli, Rincon, Meitè e Ansaldi. Unico dubbio davanti con Belotti e uno fra Iago F. e Zaza.

Genoa-Sassuolo: scarto ridotto

Fra Genoa e Sassuolo c’è poco margine di differenza. Le quote vedono favorito di poco il Grifone, ma la vittoria ospite non è così impossibile. Partita ad alta densità di reti da entrambe le parti e difese ballerine.

– Stato di forma ultime sei partite: Genoa (2V, 1P, 3S), Sassuolo (2V, 2P, 2S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 2,52, il pareggio a 3,30, il 2 a 3,10;

– Pronostico: over 2.5 ; Risultato esatto: 2-2.

Genoa-Sassuolo: probabili formazioni – possibile già sturaro?

Non grosse novità per il team di Prandelli. Radu fra i pali, Criscito, Romero, Zukanovic e Biraschi. Ricordiamo che Romulo è della Lazio, per cui centrocampo con Lazovic, Veloso, Lerager o Sturaro, con Bessa. Davanti Kuamè e Sanabria, nuovo giocatore già in goal lunedì scorso.

Per i neroverdi 4-3-3 stabile. Consigli fra i pali, Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Locatelli, Sensi, Duncan; tridente con Babacar, Berardi e Djuricic o Di Francesco.

Udinese-Fiorentina: non un centesimo su Nicola

Poche speranze suscita la sfida di Udine per i padroni di casa. Il momento stratosferico della Fiorentina si va sentire sulle valutazioni. Vittoria ai fiorentini per 2,25; pareggio a 3,40 e successo bianconero a 3,52. Possibile addirittura la goleada della Fiorentina.

Stato di forma ultime sei partite: Udinese (1V, 2P, 3S), Fiorentina (3V, 2P, 1S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 3,52, il pareggio a 3,40, il 2 a 2,25;

– Pronostico: x2 ; Risultato esatto: 1-3

Udinese-Fiorentina: probabili formazioni

Per i friulani Musso in porta, De Maio (nuovo acquisto), Nuytinck, Troost-Ekong; a centrocampo sulle laterali Styger Larsen e D’Alessandro, mentre i tre saranno Fofana, Behrami, Mandragora. La coppia offensiva sarà Okaka e De Paul.

Nella Fiorentina mancherà per squalifica Benassi. In porta Lafont, Milenkovic, Victor Hugo o Ceccherini, poi Pezzella; a centrocampo Biraghi, Veretout, Gerson e Fernandes. L’indomabile tridente offensivo sarà ancora Chiesa, Muriel e Simeone.

Inter-Bologna: super fiducia alla Beneamata

Non cambiano idea i bookmakers. Il Bologna di Mihajlovic, subentrato a Inzaghi, deve fare l’impresa, se vuole portare a casa quel 13,50 a cui è quotato. Improbabile anche il pareggio e quasi escluso il goal bolognese.

– Stato di forma ultime sei partite: Inter (3V, 2P, 1S), Bologna  (3P, 3S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 1,28, il pareggio a 5,70, il 2 a 13,50;

– Pronostico:segno 1 ; Risultato esatto: 3-0.

Inter-Bologna: probabili formazioni – occhio al debutto di Cedric Soares

I nerazzurri, reduci dalla qualificazione persa in TimCup sono chiamati dopo un pareggio, e due sconfitte alla riscossa. Handanovic in porta, De Vrij, Skriniar e Miranda in difesa; possibile debutto per Cedric Soares, poi Vecino, Brozovic e forse Nainggolan, chiude a sinistra Asamoah. Chance per Lautaro Martinez al fianco di Icardi oppure staffetta con Keita B o Candreva/Perisic con cambio di modulo.

Il nuovo Bologna del condottiero Mihajlovic si presenta con un assetto poco restio a difendere. Skorupski in porta, Calabresi, Danilo e il neo acquisto Lyanco, poi Dijks; i tre del centrocampo saranno Poli, Pulgar e Soriano, con tridente Orsolini, Santander e l’ex Palacio.

Roma-Milan: favorita lo stesso la squadra romana

Nello scontro da quarto posto Champions fra la Roma e il Milan prevale la fiducia nella forza dell’Olimpico. Per i rossoneri poco vale la fiducia post Coppa italia, poiché il 2 è quotato 3,30. Il pareggio ancora meno improbabile e la vittoria della squadra casalinga è a 2,25. Le 7 reti prese mercoledì pomeriggio, dunque, non dovrebbero farsi sentire in questa sfida.

Stato di forma ultime sei partite: Roma (4V, 1P, 1S), Milan (2V, 3P, 1S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 2,25, il pareggio a 3,53, il 2 a 3,30;

– Pronostico: gol Si; Risultato esatto: 1-2.

Roma-Milan: probabili formazioni – Zaniolo contro Piatek

Sarà Zaniolo, stellina della trequarti giallorossa a giocarsi la sfida con Piatek, bomber fresco di doppietta. Non che Dzeko non conti, ma indubbiamente le attenzioni maggiori sono tutte su questi due giovani fenomeni.

La Roma conferma Olsen in porta, dubbio Karsdorp o Santon a destra, mentre sicuri ci saranno Manolas e Fazio. A centrocampo la cerniera sarà data da Pellegrini e De Rossi (di ritorno dopo lungo tempo), poi Zaniolo a girare intorno a Dzeko, con l’ex El Shaarawy da una parte e Florenzi avanzato dall’altra.

Gattuso propone il consueto 4-3-3 standard. Donnarumma in porta, Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez; il centrocampo con Kessiè, Bakayoko e Paquetà. Tridente con Piatek titolarissimo, poi Suso e Calhanoglu.

Frosinone-Lazio: biancocelesti vincenti

Nel derby laziale i padroni di casa sono sfavoritissimi (quota altissima a 8). La squadra di Inzaghi, vuoi per il gap tecnico che per la vittoria di giovedì dovrebbero vincere facile. Anche il pareggio resta un miraggio. Da giocarsi magari un GOAL dei frusinati.

Stato di forma ultime sei partite: Frosinone (1V, 2P, 3S), Lazio (2V, 1P, 3S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 8,00, il pareggio a 4,75, il 2 a 1,45.

– Pronostico: goal casa Si ; Risultato esatto: 1-3

Frosinone-Lazio: probabili formazioni

La squadra di Baroni ripropone il suo 3-5-2 con Sportiello in porta, Krajnc o Goldaniga, Salamon e Capuano; Ghiglione, Chibsah, Maiello, Valzania o Viviani. Davanti Pinamonti o Ciofani e Ciano.

La Lazio si ripropone con un 3-4-2-1. Strakosha in porta, Radu, Bastos e Acerbi; Marusic, Parolo, Lucas Leiva e Lulic; Luis Alberto con Correa a sostenere Immobile.

Cagliari-Atalanta: tutto sulla Dea

Non convince il Cagliari, anche se giocherà in casa. La vittoria è quotata a 5, mentre la vittoria atalantina vale 1,75. Si fa sentire per certo l’effetto TimCup e anche forse la cessione di Farias e Sau. La squadra isolana arriva da prestazioni poco convincenti. L’eccezione di un pareggio ad alto spettacolo però non è esclusa.

Stato di forma ultime sette partite: Cagliari (1V, 1P, 4S), Atalanta (3V, 2P, 1S);

– Quote: Il segno 1 è quotato a 5,00, il pareggio a 4,10, il 2 a 1,75;

– Pronostico: gol Si; Risultato esatto: 2-2

Cagliari-Atalanta: probabili formazioni

I sardi si ripropongono con i consueti effettivi: Cragno, Srna, Pisacane, Ceppitelli e Padoin; Faragò, Cigarini, Ionita e Birsa; poi le due punte Pavoletti e Joao Pedro.

Nella squadra di Gasperini c’è la possibilità di qualche ballottaggio.

In porta Berisha; difesa a tre con Toloi, Palomino e Mancini; Gosens o Castagne a sinistra, Hateboer a destra, al centro Pasalic, De Roon, Freuler o Pessina, poi il super capocannoniere Zapata con Gomez.

Guarda tutti gli altri pronostici su:  pronostici di Serie A su Superscommesse.it

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: