Connect with us

Ultime News

Fiorentina-Napoli: il commento del tifoso

Fiorentina-Napoli 0-0. Ecco le riflessioni dopo l’ennesimo stop degli azzurri che li allontana dalla Juventus!

AAA cercasi gioco e cazzimmia!

Dopo una settimana travagliata per la vicenda Hamsik, il Napoli era alla ricerca della vittoria per consolidare il secondo posto e mettere a tacere le voci i malumori legati alla cessione del capitano.

Purtroppo non è così. L’attacco azzurro pare aver smarrito lo smalto di un tempo con un Ciro Mertens irriconoscibile ed un Lorenzo Insigne sempre più incapace di lasciare il segno.

Contro la Fiorentina si sono visti degli errori sotto porta vergognosi, che ci hanno lasciato l’amaro in bocca. Se ci aggiungiamo che i Viola non erano in formazione tipo e che nel finale di gara hanno praticamente giocato in 10, in quanto Pezzella ha avuto dei problemi, il rammarico aumenta.

I meccanismi della vecchia gestione appartengono ormai al passato e diversi giocatori sembrano non essere a loro agio nel nuovo modulo di Ancelotti ed inoltre vediamo una squadra senza idee che non riesce ad impostare il gioco come prima.

Quali sono i motivi di questa involuzione?

Personalmente mi aspettavo, in un anno di transizione con il cambio allenatore, che i meccanismi di gioco non fossero bene oleati, ma la domanda è: Il Napoli ha i giusti interpreti per fare quello che chiede Ancelotti?

Probabilmente non tutti.

Per me il gioco di Sarri aveva mascherato i limiti dei singoli giocatori e i risultati che ha ottenuto erano il frutto di un ottimo lavoro di squadra.

Ora, dove le capacità del singolo sono più determinati, si stenta di più ad ottenere il risultato. In squadra non vedo nessuno in grado di saltare l’uomo per creare scompiglio agli avversari e superiorità numerica (come faceva il buon Lavezzi per intenderci).

I così tanto decantati Top Player come mai non riesco a fare un dribbling, non dico cento , ma Uno!

Poi mi sembrano un pò troppo mosci, poca cattiveria e soprattutto privi di quell’Instint Killer che aveva il nostro Matador!

La ricetto migliore per ripartire

Qual è la ricetta giusta? Credo che tornare al modulo precedente non sia la strada migliore e penso che Carletto potrebbe iniziare a far sedere in panchina quei giocatori che non rendono e buttare nella mischia gente come Younes e Verdi. Spero che con l’Europa League ci sia più minutaggio per questi due calciatori.

Una cosa è certa, quest’estate il presidente deve far dei cambiamenti importati alla rosa attuale, se si vuole mantenere alto il livello di competitività della squadra.

Mi auguro di vedere un cambio di atteggiamento già nella prossima partita col Torino e quel furore agonistico che ad una squadra ambiziosa non deve mai mancare.

#ForzaNapolisempre

 

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: