Connect with us

Ultime News

Salisburgo-Napoli: un ko che dà l’allarme alla difesa!

Salisburgo Napoli Europa League

Salisburgo-Napoli: pagelle e commento

Il Napoli porta a casa una qualificazione per continuare il sogno di arrivare alla finale di Baku e per dare un senso ad una stagione che, seppur al secondo posto, sta andando al di sotto delle aspettative. Infatti, fuori dalla lotta scudetto e fuori dalla Coppa Italia, l’Europa League resta l’unica possibilità per vincere un trofeo.

In casa dei campioni d’Austria del Salisburgo, il Napoli gioca solo un tempo e grazie al Gol di Milik al 14esimo del primo tempo, si riesce a mantenere la qualificazione. Seppur con un primo tempo combattuto, ed un palo preso da Fabian Ruiz, il secondo tempo è stato di marca austrica, complice anche una difesa inesistente (oltre alle assenze di Koulibaly e Maksimovic per squalifica, si aggiunge l’infortunio di Chiriches). A fine gara il passivo è di 3 reti a 1 per il Salisburgo e grazie al risultato dell’andata si vola ai quarti di finale.

Napoli: troppi problemi in difesa

Con l’infortunio di Albiol e quello di Chiriches, allo stato attuale abbiamo i difensori centrali contati per sostituire Koulibaly e Maksimovic. Se per lo spagnolo si può parlare di sfortuna che, nel calcio può capitare, il discorso è diverso per il rumeno. Infatti il nostro Conte Vlad non è nuovo ad infortuni (a postumi è facile lo so) si dovevano fare le dovute considerazioni ed inserire in organico un altro difensore centrale. Resta solo Luperto, che stasera ha dimostrato di poter ritagliarsi uno spazio in questa squadra.

Salisburgo-Napoli: mai più una cosa così oscena

Col passaggio del turno, il Napoli dovrà evitare altre prestazioni come quella del secondo tempo di stasera. Ora le avversarie rimaste sono tutte di alto livello (tra quelle già qualificate troviamo Chelsea e Valencia) ed il coefficiente di difficoltà aumenta sensibilmente.

Ancelotti dovrà tirare fuori il meglio di se dai suoi giocatori e capire il perché non si riesca sempre a tenere alta la tensione per tutta la partita.

Il Napoli in molte occasioni ha sempre lasciato troppi spazi agli avversari, cosa che chi ha l’ambizione di arrivare alla finale europea, non può permettersi.

Verso Napoli Udinese

In attesa di saper chi sarà il prossimo avversario in Europa League, la testa deve andare subito all’incontro di domenica contro l’Udinese.

Seppure la Juve è lontana anni luce, bisogna difendere il secondo posto da un lanciatissimo Milan che, ora dista solo 6 punti da noi.

Bisogna approfittare del derby della madonnina per allungare dalle milanesi e dal Diavolo.

#ForzaNapolisempre!

 

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: