Spal-Juve: Cuadrado, appena in tempo…

139

Cuadrado torna in campo in tempo in tempo per giocarsi il primo match point dell’ottavo scudetto.

Allegri ha confermato alcuni titolari per la trasferta di Ferrara e tra questi, oltre al colombiano troviamo il redivivo Barzagli che potrebbe chiudere la carriera con il filotto che tutti conosciamo.

Il ritorno di Barzagli

Come Cuadrado, anche Barzagli ha dovuto saltare buona parte della stagione ed entrambi sono tornati in tempo per i festeggiamenti.

Contro la SPAL dovranno fare da chioccia ad un altro paio di giovanotti che faranno il loro esordio da titolare.

Allegri ha da prima fatto capire che oggi avrebbero giocato Nicolussi o Coccolo, ora pare orientato a schierare Gozzi al fianco del gigante di Fiesole, a meno di dover far esordire una coppia di giovanissimi al centro della difesa.

Conoscendo Allegri ci pare improbabile.

Probabili formazioni Juve: finalmente Cuadrado

Chi è sicuro di entrare in campo al fischio d’inizio è Cuadrado.

Quanto ci sarebbe servito quest’anno, visti i ripetuti infortuni di Douglas Costa.

Cuadrado sarebbe stato importante anche per dare equilibrio alla formazione evitando di dover arretrare Dybala sulla linea dei centrocampisti.

Proprio Dybala domani tornerà a giocare in attacco, essendo uno dei pochi “esperti” in campo ed affiancherà il giovane esperto Kean.

A completare la formazione mancano Perin in porta, De Sciglio che partirà ancora nel terzetto difensivo e Spinazzola e Cancelo sulle fasce con Khedira Bentancur al centro.

Questo schieramento è lo stesso che è partito domenica contro il Milan senza dare i dovuti frutti, magari a Ferrara andrà meglio.

Il secondo match-point arriva proprio a cavallo della doppia sfida di Champions, motivo per il quale, in caso di risultato positivo non potranno festeggiare sul campo i vari Ronaldo, Mandzukic, Pjanic e Matuidi oltre agli infortunati Chiellini , Emre Can, Cáceres e Douglas Costa.

Visto il pensiero fisso di tutti, difficilmente i festeggiamenti per l’ottavo scudetto sarebbero stati completi.

Magari l’unico che festeggerà alla grande sarà proprio Juan Cuadrado che martedì sarà sicuramente in tribuna non essendo in lista.

Bentornato Cuadrado.

 

 

Se avete correzioni, suggerimenti o informazioni riguardo al contenuto dell’articolo, scrivete a mail@tifoblog.it