Connect with us

Ultime News

Toni Lato: il canterano guida il Valencia in semifinale

Toni Lato

Toni Lato: un canterano che diventa star

Antonio Latorre Grueso, di la Pobla di la Vallbona, mezz’ora in macchina da Valencia, è l’esempio di questa stagione.
Un anno iniziato in salita, poi il gruppo si è ricompattato e la squadra è riuscita ad arrivare a risultati insperati.

Il canterano con la maglia numero 15 è cresciuto nelle giovanili del Valencia, ha giocato dal 2014 al 2017 nel Valencia Mestalla prima di approdare al Valencia cf in cui ha collezionato 15 presenze in tre stagioni dal 2014, anno in cui fu riscattato dal Valencia Mestalla per 3 milioni. Il terzino sinistro ha collezionato anche 9 presenze nelle Nazionali giovanili della Spagna, 4 con l’under 19 e 5 con l’under 21. Nonostante sia stato poco utilizzato da Marcelino quest’anno con 3 presenze nella Liga, 1 in Champions League (all’esordio), si è fatto valere in Coppa del Re, con 4 presenze e 2 assist e in Europa League con la rete al Villareal nei quarti di finale che ha regalato la qualificazione al Valencia.

Valencia-Levante

Nel derby di Valencia, sale in cattedra Santi Mina che segna una doppietta e rompe un digiuno che durava ormai da troppe giornate. In rete anche Gonzalo Guedes che è ormai sempre più beniamino dei tifosi che lo osannano. Il Valencia si avvicina così al Sevilla che guida la lotta al quarto posto con 52 punti. Segue il Getafe a 51, il Valencia ne ha 49. Sotto Athletic Bilbao e Alavés con 46 e 45 punti, coltivano sogni di gloria difficili da realizzare.


Valencia-Villareal

Oltre al canterano, in rete è andato anche Capitan Parejo, sempre più leader del Valencia e della Nazionale spagnola. Sotto una pioggia battente, il Capitano tira un calcio di punizione che finisce in rete su una deviazione plateale della barriera. Il Valencia poi controlla il match rischiando il goal della bandiera da parte del Sottomarino Giallo.
Ma è la rete di Toni Lato da applausi, assistito da Guedes con un assist al bacio. Il Mestalla va in visibilio per il ragazzo con la maglia numero 15.
Entra in campo anche Kang In Lee, appena convocato dal ct della Corea under 20 per il Mondiale in Polonia dal 15 maggio al 15 giugno.

Betis-Valencia

E il giorno di Pasqua, domenica alle 20.45 ecco la partita che può decidere la stagione del Valencia: la sfida al Benito Villamarin contro il Betis Sevilla. Soler è in dubbio.
La partita è fondamentale per centrare il quarto posto valido per l’ingresso alla prossima Champions League. I biancoverdi sono ancora arrabbiati per la semifinale persa dai loro beniamini al Mestalla. I blanquinegres vivranno un clima davvero ostile, simile a quello incontrato al Vallecas, in cui il bersaglio dei tifosi locali era l’allenatore Marcelino.
Anche Kondogbia e Coquelin non dovrebbero essere del match, quindi molto probabilmente sarà schierato ancora una volta Daniel Wass in mezzo a fianco a Dani Parejo.
Il Valencia ci crede e non vuole mollare proprio adesso che mancano 6 partite alla fine. I tifosi spingeranno la squadra a Siviglia. Sarà un match da 1X2, Amunt Valencia!

Gli highlights del match Valencia-Villareal

Toni Lato su Transfermarkt

Il Mestalla spinge il Valencia in finale di Coppa del Re

Immagine: Valencia cf

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: