Ultimi botti bianconeri

202

Ultimi botti bianconeri

Come possiamo commentare una partita praticamente inutile sia per noi che per la Samp? Sconfitta a parte, npn c’è davvero molto da dire di un match giocato a buoni ritmi da entrambe le squadre risultato utile pi§ che altro in vista dei prossim impegni della Nazionale.

In attesa dei veri botti

In attesa dei botti seri, ovvero nome del nuovo allenatore e relativo mercato, la partita scorre tranquilla con qualche occasione sia da un parte che dall’altra con la nostra squadra imbottita di “novità” come Pereira direttamente dalla squadra B, Kean e un certo Dybala nel suo ruolo naturale e non più ingabbiato dagli schemi allegriani che lo vogliono trequartista.

Cosa vogliono i tifosi

Pur con una nutrita schiera di supporters anche a Genova, il resto della ciurma bianconera ha i pensieri impegnati, innanzitutto verso il prossimo mister che sostituirà Allegri. Di nomi ne girano parecchi e potrebbe anche essere che non sarà nessuno di loro come sì. Si dice che Sarri sia in pole ma anche Guardiola, la settimana scorsa, sembrava fosse in procinto di firmare. Chi vivrà, vedrà. Certo è che a tutti noi piacerebbe saperlo già in modo da metabolizzare e fare le dovute riflessioni.

Prossimo mercato

Non credo che il prossimo mercato potrà essere altisonante ed esplosivo come quello scorso. Poi, oh, la società, negli ultimi anni, ci sta abituando ad operazioni fantascientifiche per cui chi lo sa? Certo, una nuova operazione CR7 sarebbe davvero impossibile solo da pensare ma lo era anche lo scorso anno. La cosa che cred sia assodata e che andremo verso un tecnico diverso da Acciughina, anche perchè prendere un pragmatico difensivista per sostituire il buon Max, avrebbe poco senso.

Menzione d’onore

La medaglio d’oro, secondo il sottoscritto, va sicuramente ad uno che a 36 anni suonati ha fatto mangiare la polvere a certi giovanotti che, per un golletto, pensano di essere arrivati: mr. Fabio Quagliarella, un calciatore sfortunato e certamente sottovalutato, divenuto capocannoniere meritatamente. Un piccolo eroe calcistico moderno, di quelli che ci fanno ancora innamorare di questo sport capace di dare emozioni uniche al di là del tifo di ognuno di noi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.