Connect with us

Ultime News

L’Italia s’è desta: battere le Matildas

Sara Gama

Domani Italia-Australia, l’esordio del Mondiale della Nazionale femminile alle 13

L’Italia mancava da 20 anni al Mondiale femminile. La ct Milena Bartolini è carica e sa che il movimento è cresciuto. L’attenzione degli italiani è aumentata, tanti ragazzi e ragazze sognano in una Coppa del Mondo vinta dalle italiane.

Ma sulla strada dell’Italia arrivano le Matildas, la squadra con il ranking più alto tra quelle che l’Italia dovrà affrontare nella prima fase. Ben 13 tra le 23 convocate dal ct Ante Milicic, giocano negli Stati Uniti, dove il movimento del calcio femminile è più sviluppato.

Le Matildas: Samantha Kerr a guidare le gialloblu

Sam Kerr

                                Sam Kerr 

La leader indiscussa delle Matildas è Samantha Kerr, giocatrice dei Chicago Red Stars con cui ha chiuso al quarto posto la NWSL, la serie A di calcio femminile americana. La giocatrice ha vinto per due edizioni di seguito il premio di miglior giocatrice della NWSL nel 2017 e 2018. L’esperto di calcio femminile Marcel Hache, ci fornisce altri tre nomi da cui dobbiamo guardarci: Van Egmond, Kellond-Knight e De Vanna, tre calciatrici di livello internazionale. In tre hanno totalizzato 300 presenze con la maglia australiana.

Lisa de Vanna: la bandiera della Nazionale Australiana

Emily Van Egmond, 25 anni, centrocampista dell’Orlando Pride, ha totalizzato 85 presenze e ha segnato 18 reti con la maglia gialloblu. Indosserà la numero 10. Elise Kellond-Knight a 28 anni ha giocato oltre 100 volte con la maglia australiana e milita anche lei negli Stati Uniti con la maglia del Reign FC, di Tacoma, Washington. La veterana Lisa De Vanna, 34 anni e 147 presenze con la maglia australiana, è tornata in patria con la maglia del Sydney FC dopo una carriera tra USA e Australia. Con la maglia numero 11 è tra le più pericolose delle Matildas, sfrutterà la sua esperienza con cui ha vinto la Coppa delle Nazioni Asiatiche nel 2010

Sara Gama regalaci un’emozione

Italia calcio femminile

                   Italia calcio femminile

Davanti a un palmares tanto ricco e ad avversarie di caratura internazionale, l’Italia parte sfavorita ma darà il massimo. Sa che le australiane temono la voglia di vittoria delle italiane in un Mondiale in cui la favorita è la Francia padrona di casa. Il blocco Juve sarà protagonista della formazione schierata da Milena Bartolini, ad eccezione dell’attacco dove dovrebbe avere spazio Daniela Sabatino, bomber del Milan e della Nazionale Italiana. Appuntamento ore 13 allo Stade du Hainaut di Valenciennes. In tv diretta su Sky Sport e Rai 2. Fratelli e sorelle d’Italia, l’Italia s’è desta…

Milena Bartolini ci crede

La Juventus vince il campionato di calcio femminile

Immagini: Elle – Playervoice

 

 

 

 

Click to comment

Chi Siamo

Siamo un gruppo di tifosi – aspiranti giornalisti con l’idea di raccontare le emozioni del calcio e dello sport.

Mail : info@tifoblog.it

I Nostri Partner :

Scrivici!





Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

More in Ultime News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: