Sarri-Juve: Il tradimento del comandante napoletano

196
sarri tifosi Napoli

Sarri tifoso del Napoli: ora è uno di loro!

E’ arrivato il giorno dell’ufficialità: Sarri è diventato uno di loro! Molti sono i commenti che leggo sul web e la delusione dei tifosi del Napoli è fortissima. Quello che per tre anni è stato il “nostro comandante”; che ha lottato contro il potere della Juve e del palazzo, e ora nel palazzo è entrato dalla porta principale, a braccetto con quello che si credeva fosse il nemico. I soldi ed il potere riescono a cambiare le persone o forse riescono a rivelare chi sono veramente.

Se faccio con la mente un tuffo allo scorso campionato, in una conferenza stampa un giornalista chiese a Sarri conferma dei suoi presunti contatti con i dirigenti della Juve e lui di tutta risposta s’irrigidì e rispose che avrebbe fatto querela nel caso si fosse insistito con questa illazione. E se a questo ci aggiungiamo le sue parole dopo la finale vinta col Chelsea, dove aveva affermato di non voler, per rispetto nei confronti dei napoletani, far il passaggio diretto a un’altra squadra italiana, il quadro è chiaro. Mentre a Torino alzava il dito medio, allo stesso tempo iniziava a fraternizzare col nemico. Personalmente se fossi un tifoso dei non colorati sarei schifato lo stesso.

Il calcio romantico che non esiste più

Sarri, nato a Bagnoli, ha sempre detto di far parte del popolo napoletano e di sentirsi da sempre legato ai colori azzurri e che questo amore sarebbe durato per sempre. Oltre a tradire se stesso ha mostrato ancora una volta che il romanticismo nel calcio non esiste più e che il dio denaro è al di sopra di tutto.

Andiamo avanti con Carletto

Finalmente dopo un anno a sentire e leggere i paragoni tra il tecnico toscano e Ancelotti, data la situazione non credo che i nostalgici di Sarri si facciano più sentire. Con oggi abbiamo rotto finalmente col passato ed è arrivato il momento di creare la squadra adatta al nostro Carletto. Presidente, adesso o mai più!

Presidente è arrivato il momento di osare. E’ arrivato il momento di provare a ridurre il gap con la Juve e prendere quei calciatori richiesti dal nostro allenatore. Sai che soddisfazione vincere contro la Juve di Sarri ed Higuain?

Anche se sei un affarista, avrai anche tu un minimo d’orgoglio?

Non mi resta che aspettare e vedere l’evolversi di questa estate pallonara.

#ForzaNapolisempre

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.