Tennis, Roland Garros: Djokovic centesima settimana da numero 1

360
Nole Djokovic

Tennis, Roland Garros: Nei quarti di Parigi, il serbo insegue contemporaneamente due traguardi: entrerà nella centesima settimana di fila da numero 1, come solo Federer, Connors, Lendl e Sampras hanno saputo fare e può diventare il primo tennista a superare i 100 milioni di dollari conquistati in carriera. Ma non è il solo record, perché sempre oggi Nole entra nella centesima settimana consecutiva da numero 1 del mondo. Nessuno dal 7 luglio 2014 è più riuscito ad insidiarlo e oggi il vantaggio che ha nei confronti di Andy Murray (n. 2 al Mondo) oscilla tra i 7.000 e gli 8.000 punti. Ma torniamo ai due record. Nole è passato professionista nel 2003 quando aveva appena 16 anni. In quell’anno portò a casa i suoi primi 2.614 dollari in premi ufficiali, frutto di una vittoria, di due semifinali e di tre sconfitte al primo turno. Tredici anni dopo diventa il primo tennista a toccare quota 8 zeri, superando al Roger Federer che gli è sempre stato davanti fino a pochi mesi fa. Per quanto riguarda il secondo record, Djokovic è il quarto tennista della storia ad abbattere la soglia delle 100 settimane consecutive trascorse da re; meglio di lui solo Roger Federer con 237, Connors con 160, Lendl con 157 e Sampras fermo a 102 e quindi a breve sorpassato definitivamente.

Oggi, se la pioggia lo consentirà, i due tabelloni del Roland Garros si allineano ai quarti di finale. Apre Goffin contro Gulbis, poi Djokovic contro Agut. Nel tabellone femminile le gare saranno: Serena Williams contro Svitolina e Venus Williams contro Bacsinszky. Si disputerà la fine di Radwanska contro la Pironkova (6-2 3-0 per la polacca sospesa ieri) e a seguire Ferrer contro Berdych. Suarez Navarro contro Putintseva e Bertens contro Madison Keys saranno le altre gare.. Sul campo numero 1 apre invece la prosecuzione di Halep contro Stosur (5-3 per la rumena anche questa sospesa per maltempo).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.