Napoli, tra la telenovela Maksimovic ed il futuro di Gabbiadini

311
TURIN, ITALY - AUGUST 30: Nikola Maksimovic of Torino FC in action during the Serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on August 30, 2015 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Meno di 32 ore alla fine di questa lunga ed estenuante finestra di mercato che ha, però, riserbato molti colpi a sorpresa e che probabilmente, da qui alla fine, ne riserberà molti altri. Una delle società più attive in questi ultimi giorni è il Napoli, protagonista di questo mercato per la partenza di Higuain che ha permesso, al club di De Laurentiis, di rinforzarsi in tutti gli altri reparti.

Anche se qualcosa ancora bolle in pentola: in particolare a tener banco da diverse settimane è la trattativa per Maksimovic, un tira e molla col Torino estenuante, ma che ben presto si dovrebbe risolvere. Ormai è lecito pensare che la permanenza del difensore serbo al Torino non giovi a nessuno, poichè il rapporto con Mihajlovic sembrerebbe essere notevolmente deteriorato ed i granata dalla sua cessione, si parla di circa 30 milioni di euro, si troverebbero tra le mani parecchi soldi da reinvestire in altri reparti. Il Napoli, ormai, si è esposto notevolmente rischiando, forse, di pagarlo fin troppo. Resta da capire se Cairo ne vorrà fare una questione di principio oppure si arrenderà alla volontà del giocatore “cedendo” alle richieste dei partenopei.
Se tutto andrà per il verso giusto, Sarri avrà a disposizione 4 difensori, Koulibaly, R.Albiol, Tonelli e appunto Maksimovic, di tutto rispetto da poter alternare nelle varie competizioni, con Chiriches rimarrebbe la quinta scelta. E proprio per il centrale rumeno è da registrare l’interesse della Sampdoria, alla ricerca ancora di un nuovo difensore. Il giocatore, stando alle parole di Ferrero, avrebbe già accettato la destinazione, ma si attende che si risolva la telenovela tra Napoli e Toro.

Per quanto riguarda l’attacco, il futuro di Gabbiadini sembra ancora in sospeso: la scorsa settimana sembrava vicino allo scambio con Kalinic con la Fiorentina, ma la società viola ha dichiarato incedibile l’attaccante croato. Per il classe ’91 sembrava in piedi la possibilità di approdare in Inghilterra, all’Everton, ma proprio nelle ultime ore i Toffees hanno comunicato di aver rinunciato a proseguire le trattative, vista la distanza di valutazione con il Napoli. Altre piste, al momento, non sembrano essercene.

Sarà curioso vedere se, giovedi alle 00.00 il club azzurro avrà completato la rivoluzione delle punte o, invece, l’attaccante di Calcinate rimarrà alla corte di Sarri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.