Anche Gattuso in B, la nuova geografia del campionato

193

Dal prossimo anno, salvo trasferimento ad altra squadra, anche Gennaro Gattuso sarà ai nastri di partenza del campionato di Serie B. Il tecnico del Pisa ha ottenuto una meritata promozione al termine di un’infuocata finale play-off contro il Foggia.

Si completa così ufficialmente il quadro delle 22 partecipanti che, nella stagione 2016/2017, si daranno battaglia per la massima serie. Non mancherà nulla nella prossima Serie B. In un campionato notoriamente avvincente, orfano di Cagliari, Crotone e Pescara promosse in serie A, saranno tante le squadre da non sottovalutare.

In primis il Trapani di Cosmi, ultima squadra ad arrendersi nella stagione appena conclusa. La formazione siciliana sarà soltanto una delle cinque meridionali presenti in cadetteria (undici le squadre del Nord). Ci sarà, salvo clamorosi colpi di scena societari, il Bari. Così come le campane Avellino, Salernitana e Benevento (altra squadra neopromossa dalla Lega Pro, assieme a Spal e Cittadella).

Punteranno ad un campionato di vertice le tre retrocesse dalla Serie A: Carpi, Frosinone ed Hellas Verona. Completeranno il quadro squadre sempre attrezzate del calibro di Cesena, Spezia e Novara. Ma anche mine vaganti come Virtus Entella (già sorpresa nel campionato concluso), Perugia, Brescia, Ternana, Vicenza, Ascoli, Latina e Pro Vercelli. Ossi duri per Gattuso.

 

foto: calcionews24.com

LEGGI ANCHE… LA TOP 11 DI B DELLA STAGIONE 2015/2016

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.