Atalanta: Nerazzurri che Spettacolo…cosa ne pensate della nuova Dea?

180

Atalanta e Inter, nerazzurri a confronto…vince la provinciale e si conferma bestia nera(azzurra) per la Milanese!

Bergamaschi in delirio!

Quando il calendario della serie A riporta come partita della giornata: Atalanta-Inter o viceversa, è una partita da seguire…Ormai da qualche anno per l’Inter è diventata dura la gara contro i provinciali nerazzurri, se ne ricorda bene Josè Mourinho che con la squadra del triplete cadde a Bergamo per 3-1, all’epoca era il 2009 oggi siamo nel 2016 ma nulla è cambiato e la Dea si conferma bestia nera. Bestia nera si conferma anche mister Gasperini che da che è stato esonerato dall’Inter lo batte quasi sempre, l’ha fatto 4 volte con il Genoa ed ora lo fà con l’Atalanta.

La partita e Il gioco

L’Atalanta entra in campo decisa e sempre più sicura di se…difende bene e attacca altrettanto bene manovrando a centrocampo come una vera squadra, unita, compatta. Subito dopo l’inizio del primo tempo, i tifosi nerazzurri capiscono che questa sarà una gara eccitante e scaldano le mani…i cori si alzano e la squadra sembra recepire la richiesta…VINCERE! Non starò a commentare la partita, posso solo dire che sono sempre più orgoglioso dei ragazzi,del mister (che ha stupito) e della società Atalanta che ha dato piena fiducia al mister nonostante il filotto negativo con la quale aveva iniziato. Ha cambiato faccia e ora gioca come poche volte l’ho vista giocare e come ribadito più volte è stupefacente che gli interpreti siano giocatori acerbi e con poca esperienza nella massima serie. Fa dell’aggressività la propria forza e schiaccia le squadre che si trova di fronte nella propria metà campo per tutto il primo tempo, nel secondo come è ovvio che sia l’intensità cala ma se il primo tempo è basato sull’attacco totale, la ripresa è basata sulla difesa e il contropiede…Tutti fanno il loro lavoro e si impegnano ad aiutare i compagni, c’è rispetto e grande stima e lo si nota in partite come queste dove si sono platealmente visti i continui litigi tra i giocatori dell’Inter. 

Gift card 300x250

Una bella vittoria quindi per 2-1 che vede come marcatori il grande Masiello e il pazzo cileno Pinilla (rigore)…difficile scegliere il migliore in campo perchè fosse per me premierei tutti, Gasperini compreso. E basta parlare di Napoli in difficoltà, Fiorentina in crisi, Inter confuso, è la Dea che gioca bene…e credo che domenica con qualsiasi squadra avremmo fatto la differenza. Ora aspettiamo il Pescara, partita che dovremo affrontare senza il mister in panchina (per l’espulsione rimediata domenica) e senza Toloi per l’infortunio (Oggi ci saranno le visite per verificare l’entità del danno, auguro a Rafael pronta guarigione) non esaltiamoci troppo, a volte le partite più semplici si prendono sottogamba e ci si fa fregare…intanto godiamoci questi 13 punti.

Ciao a Tutti i tifosi Nerazzurri

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.