Australian Open: Bom Bom Seppi e il canguro va KO

277

Rimontona dell’azzurro che, sotto 0-2 rimonta e poi batte l’australiano al quinto set.

Australian Open: Andreas Seppi compie l’impresa riuscendo a battere Kyrgios dopo una rimonta pazzesca da 0-2. L’italiano è partito malissimo, con un netto 6-1 nel primo set. Il secondo va un pò meglio, ma viene vinto dal giovane di Camberra, per 7-6.

 Kyrgios Photo by Tennis Cicus
Kyrgios Photo by Tennis Cicus

Nel terzo set Andreas esce fuori e approfitta dell’improvviso black out del suo avversario, portandosi a casa il terzo e quarto set 6-4 6-2 (il quarto chiuso in appena ventisei minuti). Si va così al quinto e decisivo set.

Andreas Seppi fa l'impresa
Andreas Seppi fa l’impresa (deilymail.uk)

Dopo i primi punti del quinto, dove l’australiano tiene bene il servizio e Andreas si limita a contenere, giunti sul 4-3, la partita si accende nuovamnete. Kyrgios va 40-0 ma spreca malamente 3 break point e si va sul 4 pari. Seppi, sul 5 a 5 ha due palle  breack che non fallisce, tanto da portarlo a servire per il match ma qui c’è il ritorno del numero tredici del mondo che risale la china e si porta sul 6 pari. Riesce anche ad andare sul 7-6 lasciando Seppi a zero nel game, ma evidentemente queste sue momentanee assenze, gli fanno male perchè l’italiano riesce a pareggiare il conto. Sul 7-8 dell’australiano Seppi annulla un match point e si arriva all’8-8.

Giunge il momento decisivo. Andreas conquista il break e va a servire per l’incontro. Due match point non sprecati dal nostro Seppi che porta a casa gioco, partita e incontro. Ora al terzo turno se la vedrà contro il belga Darcis, meno temibile di Kyrgios ma pur sempre parliamo di un terzo turno.

Non ce l’ha fatta Lorenzi, invece, che si deve inchinare alla forza del serbo Troicki, dopo una battaglia durata più di tre ore e portata fino al quinto prima di arrendersi. Risultato finale 3-6 6-1 6-7 6-3 3-6. Ora Troicki affrontera Wawrinka al terzo turno.

Leggi anche….AUSTRALIAN OPEN: FINALMENTE FOGNINI, GIORGI COSÌ NON VA

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.