Bagaglini, nuova avventura: il colpo in D è della Fiorenzuola

221

Il forte difensore classe ’92, Matteo Bagaglini, dopo l’ultima stagione nelle fila della Nuorese, risultata poi essere tra le migliori difese della scorsa serie D, riparte dal Fiorenzuola, compagine ripescata e pronta a diventare la mina vagante della Serie D nel Girone D. Il centrale, in passato, era finito nel mirino di alcune realtà blasonate di Lega Pro, quali Andria, Monopoli e Santarcangiolese, società che erano pronte a sferrare l’attacco ad uno dei difensori centrali di maggiore affidabilità e prospettiva.

Cresciuto calcisticamente nel settore giovanile del Pescara, vanta già tre campionati di Lega Pro di Seconda Divisione, con le maglie di Celano, Martina e Chieti e altrettanti di Serie D, con Renato Curi Angolana, Cynthia e Nuorese; con i suoi 188 cm di statura, risulta essere tra i migliori difensori dell’intero palcoscenico della Lega Nazionale Dilettanti.

Le sue principali qualità sono il colpo di testa, l’affidabilità e l’esperienza apportata nel reparto difensivo. E’ un ottimo marcatore, bravo nelle coperture e negli anticipi, effettuati con grande aggressività e caparbietà. Un difensore dal sicuro avvenire e del quale sentiremo parlare nel giro di pochi anni, anche nel campionato cadetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.