Il biscione nerazzurro: Ci servono questi tre punti pesanti

267

Napoli e Juve su un altro pianeta, la Roma in mini fuga ed il Milan che sta rientrando, ma il quarto posto è li a un punto. Dobbiamo farcela!

Il biscione nerazzurro: Il calendario attualmente non aiuta, nei mesi scorsi abbiamo sperperato punti contro le piccole, ma la classifica dice che siamo lì a giocarcela, quindi giochiamocela!

Il Milan in casa contro un Chievo alla deriva dovrebbe vincere facile, più in forma l’avversario della Roma, che gioca anche in casa, ma alla fine i giallo rossi dovrebbero portarsi a casa i tre punti, la Lazio affronta in casa  il Bologna,  senza problemi di classifica, e probabilmente sarà una facile vittoria.

SEMrush

Noi a Genova avremo l’obbligo di battere la Sampdoria e di dare un forte segnale alle nostre avversarie

Lo 0-0 contro il Napoli ha fatto vedere che noi ci siamo.

Il biscione nerazzurro: Vincere era molto difficile, ma in quanti ci davano per sconfitti? Forse non abbiamo giocato alla pari, loro han dimostrato di essere più forti,  la partita è stata equilibrata ed il risultato alla fine era giusto.

Contro avversari di valore abbiamo dimostrato di esserci in tutti i campi: quello atletico, quello tecnico e quello tattico.

Adesso bisogna accelerare.

Ci sono undici partite e ci giochiamo la stagione, bisognerà giocare come se fossero undici finali di Champions.

Il biscione nerazzurro: La Prima sarà quella di oggi contro la Samp, e sarà una sfida durissima come lo è stata all’andata

Se si vuole andare in Champions bisogna assolutamente vincere anche partite come queste.

Vediamo le formazioni

Il biscione nerazzurro: Spalletti dovrebbe schierare la seguente formazione:

Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Gagliardini, Vecino, Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.

Padelli, Berni, Lisandro Lopez, Santon, Dalbert, Rafinha, Brozovic, Karamoh, Eder a disposizione.

Giampaolo dovrebbe rispondere con:

Viviano, Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru, Barreto, Torreira, Praet, Ramirez, Quagliarella, Zapata.

Belec, Tozzo, Andersen, Regini, Sala, Strinic, Capezzi, Verre, Barreto, Alvarez, Caprari, Kownachi a disposizione

Dimentichiamoci di tutto, pensiamo solo a vincere

Il biscione nerazzurro: Lasciamoci alle spalle tutto, quello che poteva essere ma non è stato (i punti persi contro Spal Crotone e Genoa), i malumori tra i giocatori e le contestazioni a Spalletti.

Resettiamo tutto e giochiamoci tutto partita per partita, senza fare calcoli, a maggio tireremo le somme.

E adesso inizia la dolce attesa

Il biscione nerazzurro: Adesso non penso più alle preoccupazioni in casa Inter, attendo la partita che ci sarà tra qualche ora, mi godo il pari dei Gobbi, i 5 punti sul Milan (che ha preso le scoppole in Europa League), la Champions lì a un punto e canto “Pazza Inter Amala”

Leggi anche: Il biscione nerazzurro: La stagione è al bivio!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.