Il biscione nerazzurro: Vincere e convincere

272

Siamo in crisi, inutile nasconderlo, le due sconfitte in Campionato e l’eliminazione in Coppa Italia fanno male, ma dobbiamo reagire!!

Il biscione nerazzurro: Le due sconfitte ci hanno un po’ ridimensionato, forse al momento bisogna rivedere gli obiettivi, ma la sfida contro la Lazio è importantissima.

Il Napoli ha vinto a Crotone, la Roma dovrebbe vincere in casa contro il Sassuolo e la Juve è attesa ad una facile sfida al Bentegodi, dobbiamo battere la Lazio per allungare sulla quinta!

SEMrush

Ma io non dichiaravo di credere nello scudetto?

Il biscione nerazzurro: Si! Lo dichiaravo e ci spero ancora, ma per vincere i Campionati bisogna giocare leggeri e senza paura, e lo spettro del quinto posto adesso è più che mai vivo!!!

La vittoria contro la Lazio potrebbe rilanciarci e ridarci quella consapevolezza avuta fino a venti giorni fa.

I tre punti saranno importantissimi, ma lo sarà anche una partita convincente.

Non drammatizziamo sull’eliminazione subita in Coppa Italia

Il biscione nerazzurro: La partita inguardabile contro i cugini è preoccupante, l’eliminazione invece la trovo solo fastidiosa.

La rosa non è ampia e bisogna fare delle scelte, sinceramente addito a Spalletti la scelta di aver fatto giocare qualche prima linea di troppo, io avrei fatto riposare qualche giocatore in più ed avrei optato su più rincalzi, dando loro la possibilità di metter minuti nelle gambe.

Ma adesso voltiamo pagina

Il biscione nerazzurro: Spalletti, che deve fare a meno di D’Ambrosio e Miranda,  dovrebbe schierare la seguente formazione:

Handanovic, Cancelo, Skriniar, Ranocchia, Santon, Vecino, Gagliardini, Candreva, Borja Valero, Perisic, Icardi.

Padelli, Berni, Dalbert, Nagatomo, Joao Mario, Brozovic, Karamoh, Eder e Pinamonti a disposizione.

Inzaghi dovrebbe rispondere con:

Strakosha, Wallace, De Vrij, Radu, Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic, Luis Alberto, Immobile.

Vargic, Guerrieri, Bastos, Mauricio, Luiz Felipe, Patric, Basta, Lukaku, Jordao, Murgia, Anderson e Nani a disposizione.

Ora non resta che aspettare fiduciosi

Il biscione nerazzurro: Lasciamoci alle spalle questo periodo di crisi e non facciamoci prendere dallo sconforto.

Stiamo giocando una stagione ad alto livello e siamo ancora lì con le prime, l’importante sarà arrivare a Febbraio ancora in lotta e giocarcela.

Nel frattempo mi godo la zona Champions, la media di 2,22 a partita, l’immenso che ci separa dai cugini rosssoneri e canto “Pazza Inter Amala!”

Leggi anche: Il biscione nerazzurro: Parola d’ordine: Reazione immediata!

 

 

 

 

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.