IL BISCIONE NERAZZURRO: VINCIAMO ED E’ CHAMPIONS

293
La notte di Madrid. Curva nerazzurra

Nelle ultime due partite quel che dovevamo fare l’abbiamo fatto, purtroppo anche le romane hanno risposto alla grandissima.

Il biscione nerazzurro: Siamo a 66 punti a 4 partite al termine, lo scorso anno abbiamo totalizzato 62 punti in totale. Abbiamo accorciato un po’ sulla Juve e ricucito sulle due romane, il Milan è lontano anni luce.

Io vedo il bicchiere mezzo pieno, secondo me la stagione fino ad ora è stata positiva, siamo finalmente tornati competitivi,stiamo lottando fino all’ultimo per la zona Champions, un punto in più ed eravamo terzi!

Ma il punto non c’è ed ora ci aspetta un calendario in salita

Il biscione nerazzurro: A noi stasera il turno più difficile, in casa contro la Juve.

I bianconeri vengono da una sconfitta bruciante rimediata in casa contro il Napoli, pochi giorni prima han buttato due punti a Crotone ed ora lo scudetto, che fino due settimane fa sembrava già vinto è più che mai in bilico.

Sinceramente contavo di trovarmi di fronte una squadra già con le mani sullo scudetto

Non che simpatizzi bianconero! Anzi! Ma a me preme innazitutto l’interesse della mia Inter ed era nostro interesse trovarci di fronte una Juve meno assetata di punti e non una Juve che stasera dovrà assolutamente vincere!!

Non mi nascondo dietro un dito, la Juve è molto più forte di noi, ma ultimamente ha tentennato ed è visibilmente alla fine di un ciclo, gli ultimi risultati palesano malumori all’interno del gruppo.

Il biscione nerazzurro: Noi siamo l’Inter! Vogliamo la Champions e la meritiamo! Siamo la seconda miglior difesa ed il quarto miglior attacco.

Se stasera vinceremo il Derby d’Italia dimostreremo a tutti, critici compresi, che la Champions è meritata, sono stanco di sentir menate sul nostro “non gioco”.

Se siamo addosso alle due romane è perché li ci meritiamo di essere.

Sicuramente per loro, questo turno è un’ occasione per staccarci, la Roma gioca in casa contro il Chievo, la Lazio è ospite di un Toro che non ha più nulla da chiedere da questo campionato.

Torniamo a noi, vediamo le formazioni

Il biscione nerazzurro: L’undici di Spalletti dovrebbe essere il seguente:

Handanovic, Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio, Borja Valero, Brozovic, Karamoh, Rafinha, Perisic, Icardi.

Padelli, Berni, Santon, Lisandro Lopez, Ranocchia, Vecino, D’Albert, Candreva, Eder e Pinamonti a disposizione.

Allegri dovrebbe rispondere con:

Buffon, Cuadrado, Rugani, Barzagli, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Douglas Costa, Higuain e Mandzukic.

Szczesny, Pinsoglio, Howedes, Lichsteiner, Benatia, Asamoah, Marchisio, Betancur, Bernardeschi e Dybala.

L’attesa è cominciata

Il biscione nerazzurro: Mentre aspetto mi godo i 66 punti in 32 partite, la competitività ritrovata, i 12 punti sui cugini rossoneri e canto “Pazza Inter Amala”

 

Leggi anche IL BISCIONE NERAZZURRO: CONTINUARE A VINCERE!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.