Cagliari, il punto sul mercato: dopo Padoin, si attende Rincon

258

Il mercato del Cagliari, comincia a decollare: dopo l’arrivo del nazionale portoghese Bruno Alves, ufficializzato qualche settimana fa, ecco Simone Padoin.

Il “talismano”, ha firmato un contratto triennale a 700mila euro a stagione, mentre ai bianconeri andranno circa due milioni di euro. Ora si attendono le visite mediche e l’ufficializzazione da parte delle due società, con i rossoblu, che così battono la concorrenza del Palermo e si assicurano il “jolly” 32enne.

Dopo Padoin, si attende la decisione di Tomas Rincon: il venezuelano del Genoa è fresco di eliminazione dalla Copa America, con i vinotinto sconfitti per 4-1 dall’Argentina di Messi e Higuain, ed è ora chiamato a decidere del suo futuro, visto che tra i rossoblu liguri e quelli isolani, è stato trovato un accordo da diverso tempo.

Nel frattempo, spunta un nome nuovo per la fascia destra: dopo i nomi di Sabelli e Santon, con il primo definitivamente sfumato ed un timido interesse per il secondo, spunta Davide Calabria, 20enne del Milan.

Secondo l’esperto di mercato Alfredo Pedullà, i rossoblu sarebbero pronti ad inoltrare un’offerta ai rossoneri. Si attendono sviluppi.

Capitolo cessioni: Colombi quasi ufficiale al Carpi, Rafael tornerà al Verona dopo il prestito e Cragno resterà a fare il vice-Storari.

Il Panathinaikos, allenato da Andrea Stramaccioni, dopo aver puntato Victor Ibarbo, punta anche Luka Krajnc, come confermato direttamente dal Presidente Tommaso Giulini: “Il club greco ci ha fatto un’offerta per Krajnc. La proposta è tale che ci sono i margini per continuare a parlarne, vedremo quel che succederà”.

Si parla di una possibile cessione di Antonio Balzano, che ha diverso mercato in Serie B: i rossoblu per la sua sostituzione, oltre a Santon e Calabria, avrebbero messo gli occhi su Cristiano Piccini, classe ’92, che nell’ultima stagione ha militato con gli spagnoli del Betis Siviglia.

Sul laterale, si starebbe muovendo anche la Fiorentina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.