Calciomercato Fiorentina – No Grazie non compriamo niente

195

Si è chiusa un’altra sessione di mercato in casa viola dove non è arrivato nessun nome altisonante, e questo può ancora essere accettabile, ma non è arrivato nessun titolare!

CALCIOMERCATO FIORENTINA: FALLIMENTO DEL MERCATO

La dirigenza ci ha raccontato che sono stati venduti ben 30 giocatori.

30 giocatori che oltre a Mario Gomez non dovevano nemmeno essere comprati o messi sotto contratto per due/tre anni, quindi il mercato che per definizione serve a rafforzare la rosa quest’anno è servito per riparare ai danni delle scorse stagioni.

Il ritorno di Corvino è l’esempio lampante del fallimento Viola, non per le sue indiscusse capacità di fare mercato (il voto al suo operato è 9) ma perché dopo quattro anni la squadra si è ridimensionata come non avveniva dalla salvezza del 2011 e se la conquista dell’Europa era l’obiettivo minimo garantito adesso la qualificazione va sudata sul campo.

LA VENDITA DI ALONSO

Parliamo delle scelte scellerate di questa estate: non rinnovare Pasqual perché tanto gioca Alonso e poi vendere lo spagnolo che Tu dirigente sai che può essere sacrificato ha senso? Non c’era 1 milioncino per il capitano che conosce l’ambiente da 11 anni? Poi Milic può crescere ma almeno non viene toccata l’ossatura.

NESSUNA SOSTITUZIONE DI ROSSI E GOMEZ

Gomez e Rossi non fanno parte del progetto, Tu dirigente lo sai al 20 di Agosto? Non credo…sostituti credibili arrivati? No

L’ASPETTO POSITIVO: DE MAIO

L’unica gioia è l’arrivo di De Maio che permette di poter cambiare modulo dietro e giocare sia a 4 sia a 3, Tello va bene ma deve giocare assieme a Bernardeschi e non deve essere che uno esclude l’altro altrimenti il salto di qualità non lo facciamo

Lancio una provocazione: prendiamo la classifica dello scorso anno; gli acquisti di quest’anno sarebbero titolari nelle 4 squadre che ci sono arrivate davanti? Sarebbero titolari al Milan,Sassuolo, Lazio e Torino?

Per questo il voto al mercato non può essere sufficiente, quindi mercato voto 5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.