Calciomercato Milan: un’estate travagliata dalla cessione

205
Nella foto Pasalic appena arrivato dal Chelsea
Calciomercato Milan: anche per quest anno il Milan chiude il mercato senza nessun colpo, senza nessun giocatore che può fargli fare un salto di qualità per poter puntare alla zona Champions.
CALCIOMERCATO MILAN: QUELLA VENDITA CHE FINALMENTE E’ ARRIVATA
È stato un mercato influenzato dalla società, dove per due mesi e mezzo non si sapeva se Berlusconi vendesse o meno. La chiusura della trattativa per la cessione si è chiusa troppo tardi e quindi il Milan è stato influenzato da questa incognita.
Galliani ha provato a impostare tantissime trattative: Cuadrado, Pjaca, Mustafi, Musacchio, Borja Valero, Kovacic, Paredes, ma tutte non completate per fondi di’investimento mancanti. Alla chiusura la società cinese aveva stanziato un budget di 15 milioni.
IL MANCATO MERCATO IN USCITA: I 30 MILIONI MANCATI DI BACCA
La società per avere più disponibilità sul mercato ha provato in tutti i modi a piazzare Carlos Bacca per trenta milioni e menomale per noi che l’attaccante colombiano non è riuscito a trovare l’accordo con nessuno.
I VOLTI NUOVI DEL 2016-17
Il primo acquisto  del Milan è stato Gianluca Lapadula per 8 milioni  dal Pescara, capocannoniere della scorsa Serie B con 27 gol.
Il secondo acquisto è stato Jose Ernesto Sosa dal Besiktas, acquistato per sette milioni e mezzo. Una cifra un po troppo alta , vista l’età del giocatore e anche per le qualità che ha dimostrato negli ultimi anni, dove ha fallito sia nell’Atletico Madrid e sia nel Napoli sei anni fa.
Il terzo acquisto è un difensore di origine paraguaiana. Si chiama Gustavo Gomez e arriva dal Lanus a titolo definitivo per 8 milioni. Di lui si sa poco. Certamente robusto e imponente, è ritenuto un po’ lento e macchinoso nel costruire l’azione. Diciamo che è più un marcatore che un regista difensivo.
Il terzo acquisto del Milan è stato Mario Pasalic, 21 anni, un giocatore molto interessante, arriva in prestito dal Chelsea, ma negli scorsi anni è andato in prestito all’Elche e al Monaco. L’unico problema è che bisogna valutare le condizione perché il croato rientra da un brutto infortunio alla schiena.
L’ultimo acquisto è stato Mati Fernandez, dopo tantissimi no ricevuti da Wilshere, Fabregas, Rincon, Rigoni, il Milan è riuscito a strappare al Cagliari il cileno ex pupillo di Montella.
Calciomercato Milan chiuso con pochi acquisti e tantissime cessioni. Sono partiti Abbiati (addio al calcio per lui), Mexes ,Menez, Boateng, Alex e pure Jose Mauri che all’ultimo giorno di mercato ha trovato l’accordo con l’Empoli.
ALLA FINE SI PUO’ DIRE CHE…
E’ chiaro che è una sessione indubbiamente sulla scia di quelle precedenti. Stavolta niente 100 milioni, ma pochi soldi probabilmente utilizzati male. Se proprio vogliamo vedere il lato positivo c’è stato, finalmente, l’acquisto di un vice Montolivo o meglio ancora di un ragazzo dalle indiscusse doti tecniche che può guidare il centrocampo con più qualità dell’italiano. Per il resto restano dei mister X Sosa, Gomez e Pasalic.
C’è poi da denotare che in un contesto come quello rossonero non è più facile esprimersi come dieci anni fa. Per cui, eccetto il caso di Bonaventura, sono tutti da testare seriamente i nuovi acquisti e vedere il possibile e fruttuoso inserimento nel 4-3-3 montalliano.
Gli amanti dei voti di mercato hanno deciso unanimemente per un 5 netto. Non si può dar loro torto, perché il Milan sa già che, a meno di miracoli dell’aereoplanino, quest’anno non avrà grandi ambizioni.
La struttura ossea della squadra è la stessa dello scorso anno e i limiti della sua conformazione si sono già evidenziati nelle prime due giornate di campionato.
Purtroppo per i fan del Milan c’è da aspettare che la cessione si completi e che la nuova cordata asiatica che guiderà la società porti in tre anni quei 350 milioni da spendere sul mercato. Solo allora il Diavolo avrà la possibilità di riemergere dalle sue ceneri, fino ad allora se ne starà buono, buono e zitto, zitto vicino al suo caminetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.