campionato Primavera: il commento del week end trascorso

242

Campionato Primavera – nella prima divisione guida sempre l’Inter; nella seconda divisione guidano Novara (gruppo A) e Cagliari (gruppo B)

Nel fine settimana si è scesi in campo per la 16ma giornata della prima divisione e per la 13ma giornata della seconda del campionato Primavera.

Vediamo, in dettaglio, la situazione aggiornata.

PRIMAVERA 1

Al primo posto c’è l’Inter. I nerazzurri, in scioltezza, passano 3-0 ad Udine: a segno Zaniolo, Emmers e Colidio.

A due punti dalla vetta c’è l’Atalanta. I bergamaschi, soffrendo, tornano con un comunque prezioso 1-1 dalla trasferta di Firenze: in Toscana vanno a segno Hristov e Barrow.

Vittorie importanti in chiave play-off per Roma, Torino e Milan: i giallorossi battono 2-0 l’Hellas Verona (Riccardi, Besuijen); i granata (doppietta di Millico con una rete su rigore, Kone, Rauti) rifilano un poker al fanalino di coda Sampdoria (Ejaki); i rossoneri (Tsadjout, Sinani), soffrendo, battono 2-1 il Sassuolo (Rizzi).

Rallentano, invece, Juventus, Napoli e Lazio: i bianconeri (Portanova) pareggiano 1-1 a Bologna (Avenatti); i partenopei (Leandrinho) non vanno oltre l’1-1 sul campo del Genoa (Oprut), i biancocelesti (Miceli) cadono 2-1 sul campo del Chievo Verona (doppietta di Juwara).

RISULTATI: Fiorentina – Atalanta 1-1, Roma – Hellas Verona 2-0, Torino – Sampdoria 4-1, Chievo Verona – Lazio 2-1, Milan – Sassuolo 2-1, Genoa – Napoli 1-1, Udinese – Inter 0-3, Bologna – Juventus 1-1;

PROSSIMO TURNO (27, 29 gennaio): Inter – Milan, Napoli – Chievo Verona, Sampdoria – Fiorentina, Sassuolo – Roma, Atalanta – Torino, Lazio – Udinese, Hellas Verona – Bologna, Juventus – Genoa;

CLASSIFICA: Inter 36, Atalanta 34, Roma (-1) 28, Juventus, Milan 26, Torino (-1) 25, Fiorentina, Chievo Verona 24, Genoa 20, Hellas Verona, Udinese 18, Napoli 17, Sassuolo 15, Bologna, Lazio 14, Sampdoria 13;

MARCATORI (prime posizioni):

20 reti: Barrow (Atalanta);

11 reti: Butic (Torino);

9 reti: Gaetano (Napoli), Olivieri (Juventus);

PRIMAVERA 2

Nel gruppo A termina in parità (2-2 il risultato finale) il big match di giornata fra Empoli (seconda in classifica) e Novara (prima). Vincono, invece, Venezia e Cesena: i lagunari, soffrendo, passano 4-3 a La Spezia; gli emiliani, con un 6-2 tennistico, sbancano Cittadella.

RISULTATI: Carpi – Parma 0-2, Cittadella – Cesena 2-6, Empoli – Novara 2-2, Pro Vercelli – Spal 0-1, Brescia – Virtus Entella 1-1, Spezia – Venezia 3-4; ha riposato: Cremonese;

PROSSIMO TURNO (27 gennaio): Venezia – Carpi, Parma – Brescia, Cesena – Spezia, Spal – Cittadella, Cremonese – Empoli, Virtus Entella – Pro Vercelli; riposa: Novara;

CLASSIFICA: Novara 26, Empoli, Venezia 22, Cesena 21, Spal, Cittadella 20, Pro Vercelli 19, Spezia 28, Virtus Entella 16, Cremonese (-1), Parma 15, Brescia 13, Carpi 4;

Nel gruppo B c’è sempre il Cagliari in testa alla classifica: i sardi, con un secco tris, liquidano la pratica Frosinone. Al secondo posto, distanziato di quattro punti, c’è il Palermo: i siciliani, soffrendo, passano 3-2 a Bari.Vince anche l’Ascoli, male il Crotone: i marchigiani battono 3-1 il Foggia, i calabresi cadono 2-1 a Benevento.

RISULTATI: Avellino – Pescara 4-7, Benevento – Crotone 2-1, Ascoli – Foggia 3-1, Ternana – Salernitana 0-0, Brescia – Virtus Entella 1-1, Cagliari – Frosinone 3-0, Bari – Palermo 2-3; ha riposato: Perugia;

PROSSIMO TURNO (27 gennaio): Pescara – Bari, Perugia – Cagliari, Crotone – Ternana, Frosinone – Avellino, Palermo – Ascoli, Foggia – Benevento; riposa: Salernitana;

CLASSIFICA: Cagliari 31, Palermo 27, Ascoli 23, Crotone 21, Perugia (-1), Frosinone 19, Benevento 18, Pescara, Bari, Foggia 16, Ternana 15, Salernitana 13, Avellino 0;

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.