Campionato Primavera: il commento della quarta giornata

283

Quarta giornata: Roma in vetta nella prima divisione. Pro Vercelli, Spal e Perugia, guidano i rispettivi gironi nella seconda.

PRIMAVERA 1 (4a giornata): In testa alla classifica in solitaria c’è la Roma: i giallorossi (doppietta di Keba, Celar),in scioltezza battono 3-1 il Bologna (Negri).

Al secondo posto, a meno uno dalla vetta, c’è un terzetto di squadre formato da Fiorentina, Atalanta ed Hellas Verona.

I viola (doppietta di Gori, Magahjic) battono 3-1 la Lazio (Al Hassan) mentre gli orobici (Melegoni, Barrow) vincono 2- 0 sulI’Inter.

Gli scaligeri (Tupta, Baniya) passano 2-1 al Filadelfia di Torino (Butic).

Vince anche il Milan. I ragazzi di mister Gattuso, soffrendo, battono 1-0 il Napoli (decide Forte).

Continuano a deludere, invece, Sassuolo e Juventus.

I neroverdi (Kolaj) cadono 3-1 in casa del Genoa (Szabò, Micovschi, autorete di Piacentini).

Mentre i bianconeri (Nicolussi Caviglia) pareggiano 1-1 sul campo del Chievo (autorete di Kameraj).

Con lo stesso risultato la Sampdoria impatta ad Udine: di Canovi e Malle le reti.

RISULTATI:

Fiorentina – Lazio 3-1, Milan – Napoli 1-0, Genoa – Sassuolo 3-1, Roma – Bologna 3-1, Torino – Hellas Verona 1-2, Udinese – Sampdoria 1-1, Chievo Verona – Juventus 1-1, Atalanta – Inter 2-0.

PROSSIMO TURNO (5a giornata):

Sassuolo – Udinese, Milan – Genoa, Lazio – Napoli, Hellas Verona – Atalanta, Bologna – Chievo Verona, Juventus – Torino, Sampdoria – Inter, Fiorentina – Roma;

CLASSIFICA:

Roma 10

Fiorentina, Atalanta, Hellas Verona 9

Chievo Verona 8

Sassuolo, Inter, Genoa 7

Milan 6

Udinese 5

Juventus, Torino, Napoli 3

Lazio, Bologna, Sampdoria 1;

MARCATORI (prime posizioni):

5 reti: Barrow (Atalanta);

3 reti: Gori (Fiorentina), Odgaard (Inter), Palmieri (Napoli);

PRIMAVERA 2 (4a giornata):

Nel gruppo A la Pro Vercelli aggancia la Spal in vetta alla classifica.

I biancocrociati vincono 2-1 a Cesena, gli spallini perdono 2-0 a Novara. 

Vincono Empoli e Spezia: gli azzurri, in scioltezza, regolano 2-0 la Virtus Entella.

Gli spezzini, soffrendo, battono 2-1 la Cremonese.

RISULTATI:

Cittadella – Venezia 1-0, Cesena – Pro Vercelli 1-2, Spezia – Cremonese 2-1, Novara – Spal 2-0, Empoli – Virtus Entella 2-0, Brescia – Carpi 2-1.

Ha riposato: Parma.

PROSSIMO TURNO (5a giornata):

Venezia – Parma, Carpi – Empoli, Cremonese – Cesena, Spal – Spezia, Virtus Entella – Cittadella, Pro Vercelli – Novara; riposa: Brescia.

CLASSIFICA:

Pro Vercelli, Spal 7, Novara (-1), Cittadella (-1), Cremonese (-1), Spezia, Cesena, Venezia 6, Parma (-2), Virtus Entella, Brescia 4, Empoli 3, Carpi 1.

Nel gruppo B in testa a punteggio pieno c’è il Perugia: i grifoni, soffrendo, passano 1-0 a Salerno.

Deludono, invece, Palermo (sconfitto 2-1 a Benevento) e Cagliari (0-2 a Terni), 2-2 casalingo per il Bari.

RISULTATI:

Crotone – Foggia 1-1, Ascoli – Avellino 3-2, Salernitana – Perugia 0-1, Ternana – Cagliari 2-0, Bari – Frosinone 2-2, Benevento – Palermo 2-1.

Ha riposato: Pescara.

PROSSIMO TURNO (5a giornata):

Cagliari – Crotone, Perugia – Bari, Frosinone – Palermo, Benevento – Ternana, Avellino – Salernitana, Foggia – Pescara; riposa: Ascoli.

CLASSIFICA:

Perugia (-1) 9, Palermo 7, Cagliari, Bari, Foggia 6, Crotone (-1), Frosinone, Benevento 5, Ascoli 4, Pescara (-2), Salernitana (-2), Ternana 3, Avellino 0.

MARCATORI (prime posizioni):

3 reti: Ladinetti (Cagliari), Petrovic (Virtus Entella).

2 reti: Antonelli, Cavallini (Foggia), Errico (Frosinone), Fasolo (Cittadella), Mastrantonio (Frosinone), Santoro (Palermo), Sempirini (Virtus Entella), Tassi (Ascoli).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.