Campionato Primavera: il commento della quinta giornata

253

quinta giornata – Fiorentina ed Atalanta in testa nella 1^ divisione; Cittadella (gruppo A), Cagliari, Bari, Foggia e Perugia (gruppo B) in testa nella 2^

Nel week end si è disputata la quinta giornata del Campionato Primavera Tim.

Come di consueto vediamo in dettaglio la situazione nella 1^ e 2^ divisione.

PRIMAVERA 1

SEMrush

In vetta alla classifica ci sono Fiorentina ed Atalanta: i viola, di misura, sconfiggono la Roma (decide Maganjic), gli orobici (doppietta di Barrow, Peli) sbancano 3-2 il campo dell’Hellas Verona (Stefanec, Tupta).

Bene anche Lazio, Milan, Sassuolo ed Inter.

I bianco-celesti rifilano un poker al Napoli (doppietta di Sarac con una rete su rigore, Bari, Baxevanos, Javorcic), i rosso-neri (Dias, Forte) battono 2-1 il Genoa (Salcedo), i nero-verdi(doppietta di Rizzi, Kolaj) battono 3-1 l’Udinese (Caiazza) i nerazzurri espugnano per 2-0 il terreno della Sampdoria (Lombardoni, Mutton).

Continua a deludere, invece, la Juventus. La vecchia signora, autentica sorpresa in negativo di questo inizio di stagione, viene sconfitta 2-0 dal Torino (De Angelis, Butic) nel derby della mole.

Infine, pokerissimo del Bologna al Chievo Verona: vanno a segno Okwonkwo (doppietta per lui), Falletti, Pattarello e Cozzari per i padroni di casa, Bertagnoli su rigore per gli ospiti.

RISULTATI:

Lazio – Napoli 5-0, Hellas Verona – Atalanta 2-3, Bologna – Chievo Verona 5-1, Milan – Genoa 2-1, Sassuolo – Udinese 3-1, Juventus – Torino 0-2, Sampdoria – Inter 0-2, Fiorentina – Roma 1-0;

PROSSIMO TURNO:

Atalanta – Milan, Lazio – Bologna, Napoli – Juventus, Chievo Verona – Hellas Verona, Udinese – Genoa, Torino – Roma, Sampdoria – Sassuolo, Inter – Fiorentina;

CLASSIFICA:

Fiorentina, Atalanta 12, Sassuolo, Inter, Roma 10, Hellas Verona, Milan 9, Chievo Verona 8, Genoa 7, Torino 6, Udinese 5, Lazio, Bologna 4, Juventus, Napoli 3, Sampdoria 1;

MARCATORI (prime posizioni):

7 reti: Barrow (Atalanta);

3 reti: Butic (Torino), Forte (Milan), Gori, Maganjic (Fiorentina), Odgaard (Inter), Palmieri (Napoli);

PRIMAVERA 2

Nel gruppo A guida il Cittadella: i granata,soffrendo, passano 2-1 sul campo della Virtus Entella.

Deludono Spezia (1-2 a Ferrara sponda Spal) e Cesena (1-2 a Cremona) solo un pari per Parma (0-0 a Venezia) ed Empoli (1-1 a Carpi).

RISULTATI: Carpi – Empoli 1-1, Cremonese – Cesena 2-1, Pro Vercelli – Novara 2-1, Spal – Spezia 2-1, Venezia – Parma 0-0, Virtus Entella – Cittadella 1-2; ha riposato: Brescia;

PROSSIMO TURNO: Cesena – Spal, Spezia – Carpi, Parma – Cremonese, Novara – Virtus Entella, Empoli – Brescia, Cittadella – Pro Vercelli; riposa: Venezia;

CLASSIFICA:

Cittadella 12, Pro Vercelli, Spal 10, Cremonese (-1) 9, Venezia 7, Novara (-1), Spezia, Cesena 6, Parma (-1) 5, Virtus Entella, Brescia (-1), Empoli 4, Carpi (-1) 2;

Nel gruppo B, invece, in vetta c’è affollamento. Sono ben quattro, infatti, le squadre al primo posto: Cagliari (2-1 al Crotone), Bari (3-1 al Perugia anch’essa prima) e Foggia (2-0 al Pescara).

Male il Palermo (sconfitto 2-0 a Frosinone), gol e spettacolo nel derby campano fra Avellino e Salernitana (3-2 il risultato finale per gli ospiti).

RISULTATI:

Cagliari – Crotone 2-1, Perugia – Bari 1-3, Frosinone – Palermo 2-0, Foggia – Pescara 2-0, Benevento – Ternana 1-3, Avellino – Salernitana 2-3; ha riposato: Ascoli;

PROSSIMO TURNO:

Pescara – Frosinone, Ternana – Foggia, Salernitana – Cagliari, Palermo – Perugia, Bari – Avellino, Crotone – Ascoli; riposa: Benevento;

CLASSIFICA:

Cagliari, Bari, Foggia, Perugia (-1) 9, Frosinone 8, Palermo 7, Pescara (-1), Ternana, Salernitana (-1) 6, Crotone (-1), Benevento 5, Ascoli (-1) 4, Avellino 0;

MARCATORI (prime posizioni):

3 reti: Ladinetti (Cagliari), Petrovic (Virtus Entella);

2 reti: Antonelli, Cavallini (Foggia), Errico, Mastrantonio (Frosinone), Fasolo (Cittadella), Santoro (Palermo), Sempirini (Virtus Entella), Tassi (Ascoli), Urso (Cesena);

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.