Championship: gli sviluppi delle prime cinque giornate

251

Championship 2016/17: ecco le prime osservazioni sull’andamento della celebre serie B inglese. Sorpresa Huddersfield, delusione pesante Newcastle

CHAMPIONSHIP: LA PRIMA GIORNATA

La Championship 2016-2017 inizia con il Newcastle impegnato a Craven Cottage. Parte male, tuttavia, l’avventura di Benitez che con solo due tiri in porta in 90 minuti perde 2-0 contro un Fulham ben messo in campo. Il mister del Fulham ha fatto una gran preparazione, con molta attenzione ai dettagli.

Nel pomeriggio di sabato Nottingham Forest – Burton Albion, partita soporifera per i primi 20 minuti, ma dall’infortunio del portiere del Forest se ne sono visti di tutti i colori. Con il primo vantaggio Forest con Assombalonga per una dormita su angolo della difesa del Burton Albion. Partita che sembrava in discesa per i padroni di casa, ma gli ospiti pareggiano su una mischia da calcio d’angolo e dopo poco passano nuovamente in vantaggio su un errore della difesa del Forest. Da quel momento sembrano controllare agevolmente, ma sul classico “tiro della domenica” McLaughlin fa la più classica delle papere:  è pareggio Forest. Da quel momento gli ospiti non ci sono più e vengono travolti da un Forest appena sufficiente. E’ vero che sul finale potevano anche pareggiare per un 4-4 d’altri tempi, ma ci vuole ben altro per salvarsi in Campionship.

Nelle altre partite della giornata da segnalare l’ottima prova del Norwich che domina facilmente contro un pessimo Blackburn Rovers, Wolvs che sotto 2-0 riescono a pareggiare un match che sembrava compromesso.

Brutta invece la prova del Leeds che prende un sonoro 3-0 a Loftus Road.

Derby County – Brighton che avrebbe dovuto promettere tanti gol finisce 0-0, anche se tutto sommato è stato un match piacevole con diverse occasioni da gol.

CHAMPIONSHIP: LA SECONDA GIORNATA

Anche nella seconda giornata le sorprese non sono mancate. Newcastle che perde nuovamente e questa volta per mano di un Huddersfield che fa la sua onesta partita difesa e contropiede, ma sufficiente ad avere la meglio su un Newcastle che comunque fatica a creare occasioni da rete, per Benitez la situazione inizia a essere delicata.

Da segnalare la bella prova del Fulham capace di andare a vincere sul campo del Preston North End confermando il buono stato di forma così come i Wolvs di Zenga.

Brutta la prova dei Rovers che rimediano un’altra sconfitta e questa volta per mano del Wigan. Partita sfortunata per il Leeds che ha avuto più di un’occasione per passare in vantaggio, ma è il Birmingham a segnare al primo tiro in porta e a portare a casa una partita dove tutto gli è andato per il verso giusto.

L’Aston Villa del nostro Di Matteo che dopo la sconfitta alla prima, passeggia abbastanza agevolmente in casa contro un Rotherham troppo remissivo.

CHAMPIONSHIP: TERZA GIORNATA

Terza giornata che è già un turo infrasettimanale.

Tutte le attenzioni sono rivolta al Newcastle che deve assolutamente portare a casa i tre punti contro il Reading di Jaap Stam. Partita comunque difficile, non fatevi ingannare dal risultato finale di 4-1.

Sull’1-1 è stato concesso un rigore abbastanza generoso ai padroni di casa e da quel momento il Reading è uscito dal campo, ma è palese che i Magpies non siano ancora guariti.

Bella partita tra Leeds e Fulham giocata a viso aperto dove entrambe potevano vincere, mentre è sempre notte fonda invece per Rotherham e Blackburn che devono fare molto di più se hanno intenzione di salvarsi.

CHAMPIONSHIP: QUARTA GIORNATA

Nella quarta giornata da segnalare la vittoria esterna del Leeds contro lo Sheffield Wednesday. Bisogna dire che ai ragazzi di Cellino è andato tutto per il verso giusto, soprattutto nel primo tempo. Qualora i padroni di casa fossero passati in vantaggio con un paio di goal non ci sarebbe stato nulla da dire. Come spesso si dice “gol sbagliato – gol subito”.

Divertentissima partita tra Nottingham Forest e Wigan con un 4-3 pieno di colpi di scena e di errori clamorosi delle difese.

Bella la prova anche dell’Huddersfield che conferma il buon momento di forma e il primato solitario in classifica.

Da segnalare la bella prova del Preston capace di andare a Loftus Road senza timori e a portare a casa i primi tre punti della stagione.

Partita dura per il Newcastle che porta a casa comunque i tre punti con una partita giocata con il coltello tra i denti.

CHAMPIONSHIP: QUINTA GIORNATA

Quinta giornata tutto sommato regolare. Chi doveva vincere, in un modo o nell’altro ha fatto risultato. Il Newcastle ha battuto abbastanza agevolmente il Brighton tra le mura amiche. Molti pensavano che avrebbero fatto più fatica a portare a casa i tre punti.

Il Leeds che invece sta sprofondando verso la parte bassa della classifica ha perso la terza partita su cinque contro un Nottingham Forest che quando inizia a macinare gioco è temibile per chiunque.

Brutta anche la prova del Derby che perde 1-0 contro il Burton Albion, ma giocando un match per portare a casa lo 0-0. Così proprio non va per una squadra di certe ambizioni, mentre continua a girare bene all’Huddersfield,  fra l’altro primo in classifica, che sblocca subito il risultato contro i Wolvs e riesce poi a controllare abbastanza agevolmente. Non credo che i Terriers avranno la forza di rimanere così in alto fino alla fine, però anche del Leicester si diceva la stessa cosa……

LEGGI ANCHE:

LA TOP 5 DEI CAMPIONATI ESTERI: DO YOU WANNA BE A BOMBER?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.