I convocati dell’Argentina: Messi con Higuain e Dybala per la finale di Mosca

233

Ecco i convocati dell’Argentina per il Mondiale di Russia 2018

Jorge Sampaoli depenna ben 12 nomi dai 35 preconvocati e fornisce i suoi 23 per il Mondiale che inizierà la prossima settimana.

Ecco i giocatori scelti dal ct:

Portieri
Romero (Man United), Caballero (Chelsea), Armani (River Plate)

Difensori
Mercado (Siviglia), Otamendi (Man City), Fazio (Roma), Tagliafico (Ajax), Rojo (Man United), Acuña (Sporting Lisbona), Ansaldi (Torino), Salvio (Benfica)

Centrocampisti
Mascherano (Hebei), Di Maria (PSG), Banega (Siviglia), Biglia (Milan), Lanzini (West Ham), Lo Celso (PSG), Meza (Independiente)

Attaccanti
Messi (Barcellona), Agüero (Man City), Higuaín (Juventus), Dybala (Juventus), Pavón (Boca Juniors)

Gli italiani: Sampaoli sceglie i difensori Fazio e Ansaldi lasciando a casa Ramiro Funes Mori dell’Everton e German Pezzella della Fiorentina. A centrocampo Biglia centra la convocazione e potrebbe essere importante perchè ha scalzato Enzo Pérez ex capitano del Valencia. Higuain e Dybala, i due bomber della Juventus campione d’Italia, si alterneranno vicino a Messi e Aguero, con la sorpresa Pavón che lascia a casa dei mostri sacri come Mauro Icardi, capocannoniere della Serie A.

In porta Guzman perde il ballottaggio con gli altri 3 numero uno con Armani un passo indietro rispetto a Romero e Caballero. In mezzo restano fuori Ricardo Centurion del Racing Club, Guido Pizarro (Siviglia), Leandro Paredes (Zenit), Pablo Pérez (Boca Juniors), Rodrigo Battaglia (Sporting Lisbona) e il già citato Enzo Pérez.

Oltre a Icardi, fuori dal Mondiale Lautaro Martínez (Racing Club) e Diego Perotti (Roma). Sarà un Mondiale scoppiettante per l’Argentina, nel gruppo con l’Islanda, la Croazia e la Nigeria.
L’esordio è previsto per il 16 giugno a Mosca contro l’Islanda. I tifosi albiceleste sono pronti ad organizzare il grande tifo per traghettare l’Argentina in finale e vendicare la sconfitta di 4 anni fa contro la Germania, replay della finale di Italia ’90, persa anch’essa per 1-0.
Gli argentini ci credono e sostengono la squadra di Sampaoli, vamos albiceleste!

Il calendario della prima fase:
Mosca 16 giugno 2018 ore 16:00, Otkrytie Arena
Argentina – Islanda
Kaliningrad 16 giugno 2018 ore 21:00, Arena Baltika
Croazia – Nigeria 
Nižnij Novgorod 21 giugno 2018 ore 21:00, Stadio Nižnij Novgorod
Argentina- Croazia 
Volgograd, 22 giugno 2018, ore 18:00,  Volgograd Arena
Nigeria – Islanda
San Pietroburgo, 26 giugno 2018, ore 21:00, Stadio San Pietroburgo
Nigeria – Argentina
Rostov sul Don 26 giugno 2018, ore 21:00,  Rostov Arena
Islanda – Croazia

Sampaoli su Skysport: la dichiarazione

Gli esclusi: Enzo Pérez ex capitano del Valencia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.