Copa America 2016: poker Usa, la Colombia vola ai quarti

232

La Colombia è la prima squadra qualificata ai quarti di finale, gli Usa tornano in corsa…

Nella seconda giornata del gruppo A vittorie importanti per Colombia e Usa.

Al Rose Bowl di Pasadena i los cafeteros, soffrendo, regolano 2-1 il Paraguay e si qualificano ai quarti di finale come prima classificata. Solo Colombia nei primi minuti: prima James Rodriguez sfiora il gol, poi, al 12mo, Bacca lo trova colpendo di testa su corner calciato dal fantasista del Real Madrid. Il raddoppio arriva alla mezz’ora: questa volta va a segno proprio James (che aveva fallito in precedenza un gol)) su assist del solito Cardona. Paraguay in completa confusione; la prima palla gol arriva a fine primo tempo con la traversa di Lezcano su punizione. Nella seconda frazione non cambia lo spartito: colombiani padroni del campo, paraguaiani assenti. Al 70mo, però, il match sembra svoltare: gli uomini di mister Diaz, infatti, accorciano le distanze con una sventola da 25 metri di Ayala. Ora  il Paraguay prende coraggio e sfiora ripetutamente il gol: incredibile il fortuito salvataggio sulla linea all’ultimo minuto di Sanabria su tiro di Benitez (entrambi compagni di squadra), dieci minuti prima doppio giallo sventolato a Romero. I colombiani, però, riescono a stringere i denti ed alla fine del match possono festeggiare il primo posto matematico e il passaggio del turno.

Colombia - Paraguay

Nell’altro match, i padroni di casa americani tornano in corsa infliggendo un pesante poker ad un Costa Rica deludentissimo. Al Soldier Field di Chicago, partono bene i ticos: dopo solo 5 minuti, Campbell sfiora il palo con un tiro velenoso. Quattro minuti dopo, però, ecco la svolta del match: l’arbitro Zambrano fischia un generoso rigore per fallo di Gamboa su Wood che Dempsey trasforma. Ora gli uomini del ct Klinsmann prendono coraggio e sfiorano il gol con Zardes. La rete del raddoppio arriva al 37mo con Jones (rasoterra da fuori area). Al 42mo arriva addirittura il tris con Wood. Nel secondo tempo flebile reazione del Costa Rica (ci prova il solo Borges); il poker arriva a tre minuti dalla fine del tempo regolamentare con Zusi.

Usa - Costa Rica

Colombia – Paraguay 2-1

logo ColombiaCOLOMBIA (4-2-3-1): D.Ospina; Zapata C. (90′ Mina), Diaz, Arias, Murillo; Perez (58′ Celis), Torres; Cuadrado (87′ Moreno), James Rodriguez, Cardona; Bacca; allenatore: Pekerman – panchina: Sanchez, Martinez, Zapata R.(P), Aquilar, Medina, Moreno, Fabra, Roa, Bonilla (P);

logo ParaguayPARAGUAY (4-2-3-1): Villar; Samudio, da Silva, Gomez, Valdez B.; Ortiz, Piris R. (46′ Ayala); Benitez E. (46′ Benitez J.), Almiron, Romero; Lezcano (67′ Sanabria); allenatore: Diaz – panchina: Balbuena, Barreto (P), Gonzalez, Iturbe, Piris I., Riveros, Rojas, Silva (P), Valdez N.;

marcatori: 12′ Bacca (C), 30′ James Rodriguez (C), 71′ Ayala (P);

arbitro: Herber Lopes (Brasile);

espulso: Romero (P);

ammoniti: Murillo (C), Lezcano (P);

spettatori: 42.766;

statistiche: possesso palla – 44% Colombia, 56% Paraguay; angoli – 7 Colombia, 4 Paraguay;

Usa-Costa Rica 4-0

logo USAUSA (4-3-3): Guzan; Cameron, Brooks, Yedlin, Jones; Bradley, Johnson, Bedoya (83′ Beckerman); Dempsey (78′ Wondolowski), Wood (70′ Zusi), Zardes; allenatore: Klinsmann – panchina: Howard (P), Bimbaum, Besler, Nagbe, Orozco, Kitchen, Pulisic, Castillo, Horvath (P);

logo Costa RicaCOSTA RICA (5-4-1): Pemberton; Duarte, Gamboa (46′ Salvatierra), Acosta, Matarrita, Calvo; Borges, Bolanos, Ruiz, Urena (18′ Saborio); Campbell ( 46’Azofeifa); allenatore: Ramirez – panchina: Carvajal (P), Umana, Oviedo, Venegas, Granados, Tejeda, Woodly, Moreira (P);

marcatori: 9′ Dempsey rig., 37′ Jones, 42′ Wood, 87′ Zusi;

arbitro: Roddy Zambrano (Ecuador);

ammoniti: Johnson, Brooks (U);

spettatori: 39.642;

statistiche: possesso palla – 41% Usa, 59% Costa Rica; angoli – 2 Usa, 4 Costa Rica;

CLASSIFICHE

GRUPPO A: Colombia (+3) 6, Usa (+2) 3, Paraguay (-1) 1, Costa Rica (-4) 1;

GRUPPO B: Perù (+1) 3, Ecuador (0), Brasile (0) 1, Haiti (-1) 0;

GRUPPO C: Messico (+2), Venezuela (+1) 3, Jamaica (-1), Uruguay (-2) 0;

GRUPPO D: Argentina (+1), Panama (+1) 3, Bolivia (-1), Cile (-1) 0;

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.