Copa America 2016: vincono gli Usa, figuraccia Colombia

214

Nell’ultima giornata del gruppo A, gli Usa battono 1-0 il Paraguay, La Colombia cade 3-2 con il Costa Rica

Continuano le emozioni in questa Copa America. Gli Usa, dopo una partenza non positiva, battono anche il Paraguay e, approfittando dello scivolone della Colombia (qualificatasi come seconda), approdano ai quarti come primi.

Molto combattuto il match disputato al Linconln Financial Field di Philadelphia fra i the yankes e l’albirroja. La partenza, però, è di marca paraguaiana: clamorosa l’occasione in contropiede sciupata, 3 contro 1, da Almiron. Non

photo by: www.theguardian.com
photo by: www.theguardian.com

sbaglia, invece, Dempsey al 27′: su cross di Wood, la punta dei Seattle Sounders trafigge Villar con un preciso piatto al volo. La reazione degli uomini del ct Diaz arriva a fine primo tempo con Sanabria, fermato in uscita da Guzan. La seconda frazione parte malissimo per gli uomini di Klinsmann: un folle Yedlin si fa espellere per doppia ammonizione (due gialli in meno di un minuto) al minuto 48. La partita si fa più cattiva, arrivano ammonizioni a grappoli e alcune occasioni da gol: ci provano Zardes da una parte, Benitez ed Almiron dall’altra. Il risultato, però, non cambia: al triplice fischio finale, i padroni di casa possono festeggiare un primo posto inaspettato, ora un po di riposo in vista dei quarti di finale.

colombia - costa rica
photo by: www.futbolete.com

Nell’altro match del girone disputato al NRG Stadium di Houston, la Colombia (già qualificata), viene battuta 3-2 dall’eliminato Costa Rica. Partono forte i ticos: dopo soli 2 minuti, Venegas trova un gol incredibile con un tiro a giro da fuori area. Gli uomini di Pekerman, però, non stanno a guardare e, 4 minuti più tardi, trovano il pareggio con Fabra. La partita è bellissima: ci provano, senza fortuna, Venegas e Martinez. Gli uomini di Ramirez non si arrendono e, al 34′ ritornano in vantaggio grazie all’autorete di Fabra. Nel secondo tempo ci si aspetta la reazione colombiana, invece sono ancora i costaricensi a trovare il gol: al 48′ Borges finalizza di testa un perfetto cross dalla destra di Oviedo. Finale di tempo spettacolare: al 73′ arriva il 2-3 di Moreno; poco dopo, senza fortuna, ci provano Venegas e James Rodriguez. Il risultato, però, non cambia più: per Sanchez e compagni una sconfitta pesante perchè, probabilmente, ai quarti di finale ci sarà il Brasile.


USA – PARAGUAY 1-0

logo USAUSA (4-4-2): Guzan; Yedlin, Cameron, Brooks, Johnson; Zardes, Bradley, Jones, Bedoya (75′ Zusi); Dempsey (50′ Orozco), Wood (Beckermann); allenatore: Klinsmann – panchina: Besler, Birnbaum, Castillo, Horvath (P), Howard (P), Kitchen, Nagbe, Pulisic, Wondolowski;

logo ParaguayPARAGUAY (4-4-2): Villar; Samudio, Balbuena (46′ Iturbe), Gomez, da Silva; Almiron, Ortiz (55′ Rojas), Ayala, Gonzalez; Lezcano, Sanabria (63′ Benitez J.); allenatore: Diaz – panchina: Barreto (P), Benitez E., Piris I, Piris R., Riveros, Silva (P), Valdez B., Valdez N.;

marcatore: 27′ Dempsey;

arbitro: Julio Bascunan (Cile);

espulso: 48′ Yedlin;

ammoniti: Bradley, Wood, Orozco, Jones (U), Ortiz, Rojas, Ayala (P);

spettatori: 51.041;

statistiche: possesso palla – 35% Usa, 65% Paraguay; angoli – 3 Usa, 8 Paraguay;

COLOMBIA – COSTA RICA 2-3

logo ColombiaCOLOMBIA (4-3-3): Zapata; Medina, Aguilar (66′ Cuadrado), Mina, Fabra; Celis, Sanchez, Perez (46′ James Rodriguez); Moreno M., Martinez, Moreno D. (46′ Cardona); allenatore: Pekerman – panchina: Arias, Bacca, Bonilla (P), Diaz, Murillo, Opsina (P), Roa, Torres;

logo Costa RicaCOSTA RICA (5-4-1): Pemberton; Matarrita, Calvo, Acosta, Waston, Salvatierra (46′ Oviedo); Ruiz (79′ Campbell), Borges (78′ Tejeda), Azofeifa, Bolanos; Venegas; allenatore: Ramirez – panchina: Carvajal (P), Granados, Moreira (P), Umana, Woodly;

marcatori: 2′ Venegas (CR), 6′ Fabra (CO), 34′ aut. Fabra (CR), 58′ Borges (CR), 73′ Moreno (CO);

arbitro: Josè Argote (Venezuela);

ammoniti: Martinez (CO), Azofeifa, Pemberton, Waston, Campbell (CR);

spettatori: 45.808;

statistiche: possesso palla – 52% Colombia, 48% Costa Rica; angoli – 4 Colombia, 1 Costa Rica;

CLASSIFICHE

GRUPPO A: Usa (+3), Colombia (+2) 6, Costa Rica (-3) 4, Paraguay (-2) 1;

GRUPPO B: Brasile (+6), Perù (+1) 3, Ecuador (0) 2, Haiti (-7) 0;

GRUPPO C: Messico (+4), Venezuela (+2) 6, Jamaica (-3), Uruguay (-3) 0;

GRUPPO D: Argentina (+6) 6, Cile (0), Panama (-4) 3, Bolivia (-2) 0.

MARCATORI (prime posizioni)

3 reti: Philippe Coutinho (Brasile), Lionel Messi (Argentina);

2 reti: Renato Augusto (Brasile), James Rodriguez (Colombia) 1 rigore, Blais Perez (Panama), Arturo Vidal (Cile) 1 rigore, Clint Dempsey (Usa) 1 rigore;

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.