Coppa Davis: Un Fognini stremato non riesce a fare l’impresa

218
Photo by ubitennis.com

Coppa Davis- Un Fabio Fognini esausto non riesce a giocare come li viene più congeniale e perde in 4 set (4-6 5-7 6-3 5-7) contro Delbonis eliminando l’Italia dalla competizione

Coppa Davis- Sarà l’Argentina a disputare la semifinale di Davis dopo il punto decisivo di Delbonis sul nostro Fabio Fognini, stremato dopo aver disputato tredici set, praticamente, uno dietro l’altro.

Photo by askanews.it
Photo by askanews.it

Purtroppo l’impresa non è riuscita. L’Italia esce dalla Coppa Davis con una sonora batosta. Le circostanze non sono state nemmeno fortunate. Fabio Fognini è stato costretto a giocarsi tre partite decisive in poche ora una dall’altra e tutte di durata. Alla lunga ha pagato l’eccessiva fatica e ovviamente la scarsa lucidità dopo tante ore di gioco. Cosa dire? Lui ha fatto il fenomeno finchè ha potuto poi anche i più bravi dopo ore di fatica danno cenni di cedimento. Certo, il fatto di aver affrontato (praticamente) da solo il match di doppio, non lo ha aiutato. Fatto sta che questa sconfitta ci lancia dei segnali inequivocabili. Il nostro movimento tennistico non riesce più a sfornare giovani talenti da far emergere e portare al successo. Non possiamo solo contare su Fognini, Seppi (se è in giornata) e basta. Abbiamo bisogno di talenti nuovi che possano far innalzare il tasso tecnico del nostro circuito tennistico.

Gli altri Quarti- Clamorosa rimonta della Croazia che sotto 2-0 contro gli Stati Uniti riesce a ribaltare la situazione e vincere 2-3. Rimonta partita grazie all’incredibile vittoria nel doppio con Dodig e Cilic che hanno battuto i fratelli Bryan vincitori, finora, di 25 incontri su 29 disputati in Coppa Davis. Il punto decisivo è arrivato da Coric che ha battuto in quattro set Sock (6-4 3-6 6-3 6-4), mentre in precedenza il punto del pareggio l’aveva ottenuto Cilic nel singolo contro Isner aggiudicandosi l’incontro in tre set. Insomma una sorpresa inaspettata che potrebbe regalare un finale insolito a questa competizione. Ora la Croazia affronterà la Francia che a sua volta ha battuto la Repubblica Ceca per tre a uno grazie al punto decisivo di Tsonga su Vesely.

L’altra semifinale vedrà di fronte Argentina e Gran Bretagna. I sudamenricani, come spiegato sopra, hanno battuto l’Italia quattro a uno, mentre i britannici si sono imposti tre a due sulla Serbia. Dopo aver vinto il doppio (vittoria di Iglot-Murray contro Krajinovic-Zimonjic) è arrivato il punto decisivo grazie alla vittoria di Edmund che ha vinto contro Lajovic 6-3 6-4 7-6.

Ora a Settembre si svolgeranno le semifinali in casa dell’Argentina e in Francia che le ispiteranno. Per questa competizione, dunque, ci vediamo a Settembre.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.