Coppa Italia 2017/2018: il commento del 3° turno preliminare

203

3° turno preliminare – eliminazioni a sorpresa con punteggi pesanti per Bologna e Benevento; bene Sassuolo, Sampdoria ed Hellas Verona

La copertina di questo speciale sula Coppa Italia è riservata al Torino. I granata, con una gara perfetta, liquidano con un pesantissimo 7-1 il malcapitato Trapani: vanno a segno, per i granata, Belotti (doppietta per lui), autorete di Fazio, Berenguer, Obi, Iago Falque e De Silvestri; momentaneo 1-1 di Fazio per i siciliani.

Le sorprese di giornata arrivano da Bologna e Benevento: al Dall’Ara i felsinei subiscono un secco 0-3 dal Cittadella (Kouame, Litteri, Pasa), al Ciro Vigorito i sanniti incassano un pesantissimo 4-0 da un Perugia super (tripletta di Cerri, Emmanuello).

Qualificazioni sofferte per Spal, Chievo Verona, Crotone, Udinese, Cagliari e Genoa: gli estensi battono 1-0 il Renate (decide Vicari), i clivensi (Inglese, Cacciatore) superano 2-1 l’Ascoli (Favilli), i i pitagorici (Budimir, Trotta) vincono 2-1 con il Piacenza (Bini), i friulani (Thereau, Lasagna, Jankto) hanno la meglio del Frosinone per 3-2 (Gori, Crivello), i sardi eliminano il Palermo ai rigori (Joao Pedro e La Gumina nei 120 minuti; 4-2 dagli 11 metri per gli uomini di Rastelli), i grifoni (Simeone, Laxalt), ai supplementari, superano 2-1 il Cesena (Laribi su rigore).

Vittorie larghe e convincenti, invece, per Sampdoria (3-0 al Foggia; a segno Barreto, Caprari e Kownacki), Sassuolo (2-0 allo Spezia; a segno Missiroli e Berardi) ed Hellas Verona (3-1 all’Avellino; a segno due volte Verde, Zuculini e Castaldo).

Accedono al quarto turno, infine, anche Pescara (3-1 a Brescia), Carpi (3-3 al 120mo, 4-3 ai rigori con la Salernitana), Pordenone (3-2 al Lecce) e Bari (2-1 alla Cremonese).

RISULTATI 3° TURNO PRELIMINARE (11-12-13 agosto):

Genoa – Cesena 2-1 d.t.s;

Crotone – Piacenza 2-1;

Torino – Trapani 7-1;

Carpi – Salernitana 3-3, 4-3 ai rigori;

Sassuolo – Spezia 2-0;

Bari – Cremonese 2-1;

Udinese – Frosinone 3-2;

Benevento – Perugia 0-4;

Chievo Verona – Ascoli 2-1;

Hellas Verona – Avellino 3-1;

Cagliari – Palermo 1-1, 4-2 ai rigori;

Pordenone – Lecce 3-2;

Sampdoria – Foggia 3-0;

Brescia – Pescara 1-3;

Bologna – Cittadella 0-4;

Spal – Renate 1-0;

PROGRAMMA 4° TURNO PRELIMINARE (29 novembre):

Genoa – Crotone;

Torino – Carpi;

Sassuolo – Bari;

Udinese – Perugia;

Chievo Verona – Hellas Verona;

Cagliari – Pordenone;

Sampdoria – Pescara;

Spal – Cittadella;

MARCATORI (prime posizioni):

4 reti: Di Piazza (Lecce);

3 reti: Burrai (Pordenone), Cerri (Perugia), Del Sole (Pescara), Eusepi (Latina), Favilli (Ascoli), Murano (Trapani), Trajkovski (Palermo);

2 reti: Arma (Triestina), Belotti (Torino), Bocalon (Salernitana), Canotto (Trapani), De Giorgio (Vicenza), Firenze (Pro Vercelli), Galano (Bari), Giacomelli (Vicenza), Gomez (Renate), Mazzeo (Foggia), Mbakogu (Carpi), Marcandella (Padova), Nzola (Carpi), Paponi (Juve Stabia), Ravasio (Albinoleffe);

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.