Coppa Italia: i risultati del primo turno eliminatorio

172

Coppa Italia: al via l’edizione numero 70 con tanti gol (ben 68) e alcune sorprese (fra cui spicca l’eliminazione del Livorno)

Nel week end è partita ufficialmente l’edizione numero 70 della Coppa Italia 2016-2017.

Parte male la stagione per il Livorno. Gli uomini del patron Spinelli, in casa, vengono battuti ed eliminati dalla Juve Stabia: Cellini su rigore per i padroni di casa, doppietta di Del Sante e Liotti per i campani.

Bene, invece, Modena e Como: i canarini, in casa, regolano 2-0 il Francavilla (Tulissi, Diakite), i lombardi rifilano un tris Valdinievole Montecatini (Di Quinzio, Chinellato, Le Noci su rigore).

La vittoria più larga e convincente è del Pordenone. I neroverdi, in casa, battono 5-2 il Grosseto: doppiette per Berrettoni ed Arma (una rete su rigore), Stefani su rigore per i padroni di casa, doppietta di Falconieri (una rete su rigore) per gli ospiti.

Bene anche Alessandria (2-1 al Teramo), Foggia (3-1 al Pontedera) e Lecce (2-1 all’Altovicentino), male il Siena (battuto con un netto 3-0 in casa dal Messina).

Spettacolari e ricchi di gol i match di Ancona e Cremona: marchigiani e lombardi, soffrendo, battono 4-3 rispettivamente SudTirol e Fermana.

Di seguito tutti i risultati:

Cosenza – Nerostellati Frattese 1-0;

Modena – Francavilla 2-0;

Ancona – SudTirol 4-3;

Livorno – Juve Stabia 1-3;

Matera – Caronnese 2-1;

Feralpisalo – Reggiana 2-3 d.t.s.;

Cremonese – Fermana 4-3;

Como – Valdinievole Montecatini 3-0;

Padova – Seregno 0-0, 3-4 ai rigori;

Foggia – Pontedera 3-1;

Lecce – Altovicentino 2-1;

Alessandria – Teramo 2-1;

Campodarsego – Maceratese 3-4 d.t.s.;

Casertana – Tuttocuoio 3-2 d.t.s.;

Carrarese – Arezzo 1-2 d.t.s.;

Pordenone – Grosseto 5-2;

Bassano – Andria 1-1, 5-3 ai rigori;

Siena – Messina 0-3;

Fra una settimana, ovvero il 7 agosto, di nuovo in campo per il secondo turno eliminatorio.

Verona, Carpi e Frosinone (retrocesse dalla A) giocheranno in casa, rispettivamente, con Foggia, Maceratese e Como. Impegni casalinghi insidiosi per Spezia (con il Modena) e Novara (con la Juve Stabia), sulla carta facili per Bari (con il Cosenza), Trapani (con il Seregno) e Cesena (con l’Arezzo).

Benevento, SpalCittadella e Pisa, neo promosse del campionato cadetto, se la vedranno rispettivamente con Salernitana, Messina, Cremonese e Brescia.

TABELLONE SECONDO TURNO PRELIMINARE (in parentesi le avversarie del terzo turno preliminare)

Bari – Cosenza (PALERMO);

Spezia – Modena (UDINESE);

Virtus Entella – Ancona (CHIEVO);

Novara – Juve Stabia; *

Latina – Matera; *

Pro Vercelli – Reggiana (TORINO);

Brescia – Pisa; *

Salernitana – Benevento; *

Cittadella – Cremonese (ATALANTA);

Frosinone – Como (PESCARA);

Trapani – Seregno (BOLOGNA);

Verona – Foggia (CROTONE);

Ascoli – Lecce (GENOA);

Perugia – Alessandria; *

Carpi – Maceratese; *

Vicenza – Casertana (EMPOLI);

Cesena – Arezzo; *

Ternana – Pordenone; *

Avellino – Bassano (SAMPDORIA);

Spal – Messina (CAGLIARI);

  • le vincenti si scontrano;

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.