Coppa Italia : il Verona supera il Foggia e passa il turno

209

Vittoria del Verona nell’anticipo del secondo turno di Coppa Italia contro il Foggia di De Zerbi. I gialloblu rimontano lo svantaggio iniziale e battono i pugliesi grazie al colpo di testa di Ganz.

Gara vera quella vista ieri sera al Bentegodi tra i gialloblu padroni di casa guidati da Pecchia e il brillante Foggia di De Zerbi già pronto per un campionato di Lega Pro da protagonista. La partita è valida per il secondo turno di Coppa Italia. Di fronte a quasi seimila spettatori gli ospiti mostrano personalità e ritmi ben rodati fin dall’inizio pagando lo scotto della differenza di categoria ma evidenziando ciò che di buono De Zerbi e i suoi ragazzi stanno facendo.

Fiammata iniziale di Pazzini che al 4′ mostra tutta la sua classe con un controllo e tiro che esce dopo avere toccato il palo interno. Dopo dieci minuti il Foggia passa in vantaggio ma la rete viene annullata per un fuorigioco considerato attivo di Sarno che non interviene però sul cross di Chirico deviato nella propria porta da Romulo. Goal da annullare per il Sig. Aureliano di Bologna e il Foggia riparte senza scomporsi. La rete del vantaggio pugliese giunge dieci minuti più tardi quando Letizia è abile ad approfittare di un errore difensivo di Viviani e battere Nicolas. Il Foggia reagisce e preme sull’acceleratore trovando il pareggio con Luppi sugli sviluppi di un corner calciato da Viviani e spizzato di testa da Pazzini.

La ripresa è vivace e il Foggia è sempre lì pronto a reagire alle sfuriate dei padroni di casa in contropiede, sempre tenuti sulla corda da De Zerbi. Gli allenatori provvedono ai primi cambi e al 54′ Sarno ha l’occasione d’oro per portare nuovamente in vantaggio i satanelli ma Nicolas compie il miracolo e salva la porta veronese. I padroni di casa continuano a premere e al 33′ passano con il subentrato Ganz che capitalizza di testa il perfetto cross di Romulo. Non perdona il figlio d’arte che segna alla prima palla giocabile capitatagli. Con la forza della disperazione il Foggia cerca il pari che significherebbe tempi supplementari ma dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara decreta la fine.

Il Verona stacca il biglietto per il terzo turno dove affronterà in trasferta il Crotone.
Buona prova per il Foggia che si candida ufficialmente per un campionato da protagonista nel Girone C di Lega Pro.


IL TABELLINO DEL MATCH :

Hellas Verona – Foggia : 2-1
[20’pt Letizia (F), 40’pt Luppi (V), 33’st Ganz (V)]

Hellas Verona [4.3.3] : Nicolas, Romulo, Bianchetti, Helander, Pisano, Greco, Viviani, Fossati (26’st Zuculini), Siligardi (17’st Ganz), Pazzini, Luppi (45’st Fares).
A disposizione : Coppola, Badan , Checchin, Torregrossa, Zaccagni, Cappelluzzo, Gomez, Riccardi, Valoti.
Allenatore : Pecchia
Foggia [4.3..3] : Guarna, Angelo, Empereur, Martinelli, Tito, Agnelli, Agazzi (35’st Arcidiacono), Riverola (16’st Gerbo), Sarno, Letizia (23’st Viola), Chirico.
A disposizione : Tarolli, Sicurella, Quinto, Loioacono, Lodesani, Padovari, Coletti.
Allenatore : De Zerbi.

Arbitro : Sig. Aureliano di Bologna
Assistenti ; Sigg.ri Bottegoni e Chiocchi
Ammoniti : Pisano (V), Tito (F), Luppi (V)
Calci d’angolo : 2 a 2
Recupero : 1’pt / 4’st
Note : 8972 spettatori per un incasso di € 34.073


Oggi per il secondo turno di Coppa Italia scendono in campo Carpi-Maceratese (h.17.30) e Spezia-Modena (h.20.30).
Domani e Lunedì il resto delle gare in programma :
h. 18.30 :
Spal – Messina
Vicenza – Casertana
h.20.00 :
Cittadella – Cremonese
Bassano – Avellino
h.20.30 :
Entella – Ancona
Novara – Juve Stabia
Bari – Cosenza
Pro Vercelli – Reggiana
Brescia – Pisa
Benevento – Salernitana
Frosinone – Como
Trapani – Seregno
Perugia – Alessandria
Ternana – Pordenone
h.20.45 :
Latina – Matera
Cesena – Arezzo
Lunedi h.20.30 :
Asdcoli – Lecce

Foto Lapresse/Spada

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.