Cristiano: portaci quella maledetta coppa!

238

Suona ancora strano leggerlo, soprattutto per un tifoso bianconero che meno di tutti si aspettava un colpo
simile. E sì che la società torinese aveva già inanellato un paio di colpi importantissimi come Emre Can e
Joao Cancelo che già l’avevano posta una spanna più avanti delle dirette avversarie. Ma con CR7….

Cristiano Ronaldo: il giocatore più mediatico dell’universo

Ma l’arrivo di CR7, probabilmente, segna un profondo solco con le inseguitrici, data la forza ed il carisma del
portoghese. E’ vero, un solo giocatore non sposta gli equilibri di una squadra, ma Cristiano Ronaldo Dos
Santos Aveiro da Funchal, il giocatore più mediatico dell’universo, porta con sé un bagaglio di tecnica e
mentalità che non si vedono da anni nel nostro campionato.
Ne sono prova le migliaia di magliette “bruciate” in tempo zero subito dopo l’annuncio del suo arrivo come
anche il tam tam mediatico per ogni sua mossa.

Cristiano: un normale giocatore

Eppure, si comporta (o, almeno, ci prova!) come un normale calciatore.

La prima dichiarazione di Ronaldo, infatti, è stata: “sono qui per lavorare”. Segno che parliamo di un atleta che ha voglia, bisogno, necessità di superare continuamente i propri limiti. L’Italia è certamente la scelta giusta per questo.
I primi tempi saranno strani per tutti noi e, forse, anche per lui; gli verranno prese le misure dai difensori
nostrani che, superato lo “shock” del primo incontro, lo tratteranno come un calciatore quasi normale.

Cosa si aspettano gli juventini da CR7: quella maledetta coppa!

Sicuramente tutti si aspettano da CR7 i grandi colpi, i goal e, soprattutto, la CL che la Juve insegue da tanto,
troppo tempo, dopo averla sfiorata in più occasioni dall’ultima vittoria nel 1996.
La squadra approntata quest’anno sembra da “ora o mai più” e mai come quest’anno abbiamo tutti
l’impressione che la Juventus stia puntando seriamente alla coppa dalle grandi orecchie. Ripeto: nessun
calciatore è in grado, da solo, di farti vincere i trofei, ma Cristiano ha le capacità per sovvertire ogni legge
calcistica.
Perché lo ha dimostrato innumerevoli volte! Perché è Cristiano Ronaldo e basta questo a farci sognare quella maledetta Coppa! 

A cura di Danilo De Giorgi 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.