De Zerbi: cosa faranno i rosanero dopo la terza debacle?

196

De Zerbi perde ancora, in casa contro l’Udinese. Dopo la terza sconfitta consecutiva la sua posizione vacilla. Esonero vicino?

DE ZERBI: NEMMENO IL MIRACOLO DI SANTA ROSALIA

Per De Zerbi e per il Palermo rimangono 6 i punti in classifica. Nemmeno Santa Rosalia è riuscita nel miracolo, anche se il gol iniziale di Nestorovski aveva un po’ illuso i tifosi del Palermo.

PALERMO – UDINESE 1-3, LA CRONACA
Più solida l’Udinese e messa bene in campo da Del Neri; De Zerbi dalla sua può giustificarsi comunque con una prestazione decente di Rispoli che ha provato a contenere Widmer, autore di un assist, di Gazzi, sempre utile a far legna a centrocampo e ovviamente anche per il quarto centro stagionale del suo “bomber”.

I ritmi della partita sono stati piuttosto lenti ed entrambe le squadre hanno cercato di sfruttare al meglio le ripartenze.
Thereau, delizioso nei tocchi e in formissima da qualche giornata, pareggia i conti rispondendo al gol di Nestorovski e alla definitiva rimonta ci pensa con una doppietta d’autore il giovane francese Fofana:
ennesimo giocatore sconosciuto acquistato per due soldi dall’Udinese e che probabilmente porterà una plusvalenza (l’ennesima) nelle casse della famiglia Pozzo.
Qualche parata di Karnezis spegne ogni tentativo di rimonta dei siciliani. Ad avercelo un portiere che fa qualche parata, avranno pensato i tifosi palermitani guardando Posavec, comunque più sveglio del solito.

IL FISCHIO FINALE E IL PASSO FALSO DELLE ALTRE

Teste basse al triplice fischio finale. Pubblico rosanero diviso tra timidi applausi e qualche protesta e giocatori che pian piano rientrano negli spogliatoi. Empoli, Pescara e Crotone per fortuna non scappano e sono ancora lì vicine al Palermo per mantenere viva la speranza di rimanere nella massima serie, ma sarà dura per De Zerbi tenere alto il morale per affrontare al meglio le prossime giornate e Zamparini non è certo uno che fa della pazienza una virtù. Esonero in vista?

A cura di Giuseppe Di Bella

Immagine by ilovepalermocalcio.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.