Derby, le pagelle rossonere : condottiero Jack, ma che classe Suso!

231
sipario

Vediamo i voti dei nostri idoli dopo il Derby

 

Diamo i voti ai nostri giocatori dopo la battaglia del derby: fuoriclasse Suso e Jack vero leader .

Deludono Niang e Kucka che forse avrebbe bisogno di rifiatare un po’. Buona prestazione in fase difensiva per la coppia Paletta-Gomez

 

Donnarumma : 6 – Non delude quando è chiamato in causa, gli avversari per segnare o ” sfornano” tiri da antologia o devono presentarsi sulla linea di porta. Poco preciso con i piedi e nell’impostazione , scusato dalla assenza di Romagnoli che lo aiuta molto in ripartenza. CERTEZZA

Abate : 6 – Non riesce a proporsi praticamente mai in fase offensiva, eroica la chiusura su Jovetic che vale quanto un goal. Sempre e comunque troppo contratto. TIMIDO

De Sciglio : 5,5 – Rischia tantissimo con un uno-due di falli a centrocampo, troppo compassato e mai convinto in fase di costruzione. Si limita al compitino ma in un derby di Milano non è accettabile. INVOLUTO

Gomez : 6 – Chi lo avrebbe mai detto. Roccioso, sicuro e presente quando deve difendere. Non gli si può certo chiedere di fare il lavoro di Romagnoli in impostazione, ma buonissima prestazione in copertura. RUVIDO

Paletta : 6,5 – Un abituè tra i titolari, sempre e comunque preciso in copertura e giocatore difficilissimo da superare nell’1 contro 1. Anche a lui non possono essere assegnati compiti in costruzione della manovra, ma come difende bene. SICUREZZA

Bonaventura : 7,5 – Cuore , grinta e carattere. A metà primo tempo prende in mano la squadra. Anche a fronte di qualche errore ( macina comunque i km ) è l’unico che prova a cambiare l’inerzia della squadra. Vero leader di questa squadra. INAMOVIBILE

Kucka : 5,5 – Primo tempo impalpabile, viene spesso saltato dai fraseggi dei nerazzurri. Molto meglio nella ripresa, forse anche un po’ per un calo degli avversari. Avrebbe bisogno di rifiatare. STANCO

Locatelli : 6,5 – Piccola macchia sulla prestazione in occasione del pareggio nerazzurro al 93 esimo. Gioca ordinato tutta la partita , spezza il gioco avversario e riparte velocemente. Piede educato e testa quasi sempre alta. FUTURO

Suso : 8 – Vero protagonista di questo derby. Gioca con una facilità disarmante. Splendida la pennellata sul primo goal. Freddezza e pura classe nell’occasione del raddoppio. FUORICLASSE

Bacca : 5,5- Non me ne vogliate ma così non va. Lotta e prova a aiutare a centrocampo, ma da un bomber come lui ci si aspetta ben altro. Sempre più estraneo alla manovra rossonera, bravo nell’occasione dell’assist a Suso. SMARRITO

Niang : 5 – Troppo nervoso, non riesce ad approfittare delle praterie che si aprono lungo la fascia. Sempre ” sporco ” nel controllo del pallone e troppo testardo nel tentare sempre l’ 1 contro 1 . Avrebbe bisogno di variare di più il suo gioco. NERVOSO

M. Fernandez : 5,5 – Entra al posto di Bacca per tentare di migliorare la manovra e tenere di più il pallone. Si perde nel forcing nerazzurro , forma fisica precaria dopo l’infortunio. INCOGNITA

Lapadula : 6 – La sufficienza per un giocatore che entra così è fissa. Entra in un momento di pura passione e tensione per il Milan, pressa tutto e tutti come un forsennato. Di più in pochi minuti non poteva . CAVALLO

Pasalic : s.v – 5 minuti per il baby talento rossonero, ha una buona palla sul sinistro nel finale ma esce di poco. Potrebbe e dovrebbe forse avere qualche chance dal primo minuto. INDECIFRABILE

Montella : 6,5 – Prepara bene la partita, è consapevole di deficitare in palleggio rispetto ai cugini e li attende per colpirli come il suo Milan sa fare. Forse un pò troppo attendista sul finale. Ma ricordiamoci da dove è partito l’ Aeroplanino quest’estate. Bene così. TRAGHETTATORE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.