Destrotennis: Consoliamoci con la Errani e speriamo per il futuro

226

Non si fa a tempo ad elogiare la Giorgi che questa, puntualmente, viene eliminata. Fortunatamente dall’altra parte, Sara Errani conquista la semifinale del torneo di Rabat.

Destrotennis: Sara Errani, a differenza della sua connazionale Girgi, qualche soddisfazione in più ce la da. Infatti raggiunge questo prestigioso traguardo battendo la Gavrilova, in meno di due ore, per due set a zero (7–6 6-4). Risultato che da morale alla trentenne romagnola, sopratutto perchè ha battuto la numero 26 del ranking mondiiale (l’italiana, attualmente è al numero 102).

Sara Errani vince e vola in semifinale
Photo by OA Sport

Tornando alla nostra Camila. Per carità, non ha giocato proprio malissimo, diciamo che è mancata nei due momenti decisivo e cioè nei due ti-break dei due set. Alla fine con un doppio 7-6 la tedesca Barthel si è portata a casa l’incontro. L’esperienza, secondo me in questo caso è stata determinante.

Speriamo serva questa ennesima lezione per far crescere, ancora di più, la nostra Giorgi. Abbiamo bisogno di nuove leve che sopperiscano all’inevitabile ritiro delle nostre campionesse.

Speriamo il futuro ci riservi grandi sorprese e che le nuove leve raggiungano presto, almeno, il livello, delle cosidette “vecchiette”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.