Destrotennis: Il nostro tennis sempre più in basso

242

Al via il torneo parigino e subito fuori Camila Giorgi e Roberta Vinci. Stiamo andando sempre più giù.

Destrotennis: Dopo gli internazionali disastrosi per i nostri colori, speravamo e ci auguravamo, che il Roland Garros ci potesse dare quella spinta in più per rilanciare il nostro movimento. Ma dalle prime partite del torneo, questa speranza, non si sta avverando.

Photo by La Stampa

Subito fuori Roberta Vinci che perde due set a uno, contro la campionessa Olimpica Puig (6-2 3-6 6-2). In poco meno di due ore la portoricana non ha faticato più di tanto per avere la meglio sulla nostra tennista che solamente nel secondo set è riuscita a respingere i colpi di una Puig in splendida forma.

Da una campionessa che ci ha regalato tante gioie, passiamo ad una che, fino a poco tempo fa, doveva essere la nostra speranza per il futuro del nostro tennis. Camila Giorgi.

Photo by Tennis Culture

La tennista marchigiana ha perso, anche in maniera abbastanza netta e deludente, contro la francese Dodin (non di certo un incontro proibitivo) in due set (6-2 6-4) in una partita costellata di errori gratuiti da parte della venticinquenne azzurra e di una continua rincorsa (a vuoto) per cercare di recuperarle terreno. Fatica per nulla, in quanto, in poco più di un’ora, la francese ha avuto la meglio.

Oggi scenderanno in campo gli altri sei italiani che partecipano al torneo e la speranza e che, almeno la metà, riesca a passare la secondo turno.

State connessi su destro tennis per continui aggiornamenti. VAMOSS!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.