Enzo Pérez contro il Depor: dimenticare il ko in Bolivia

254
Bolivia vs Argentina

Pérez è disponibile per la sfida contro il Depor, nel frattempo a Valencia si parla del rinnovo dell’allenatore Voro

Enzo Pérez ha giocato con la Nazionale Argentina contro la Bolivia una partita durissima terminata con una brutta sconfitta per l’albiceleste. Il Capitano del Valencia dovrebbe però essere disponibile per stasera.
Il Voro raccoglie gli uomini per la sfida contro l’avversario che segue il Valencia a tre punti di distanza.

Il Deportivo
Abbiamo raccontato all’andata la sfida al Riazor. Finì 1-1 con goal di Emre Colak per i padroni di casa e pareggio di Rodrigo Moreno per il Valencia.
Siedeva Prandelli sulla panchina della squadra che e il Valencia soffrì molto in terra galiziana. Dopo il pareggio sofferto le critiche sull’allenatore italiano aumentarono.

Oggi lo scenario è simile. Mancano il tecnico italiano ma i biancoblu di La Coruña vogliono vendere cara la pelle al Mestalla.

Valencia: il mistero Nani e la squalifica di Mangala

Lato Valencia: il mistero Nani si è risolto. Come racconta Superdeporte, il giocatore portoghese non si allena nella Ciudad Deportiva di Paterna dal 22 febbraio e si trova in Italia dal 15 marzo con un medico specialista di sua fiducia. Tornerà mercoledì prossimo a Valencia e riprenderà ad allenarsi. Non giocherà contro il Celta Vigo giovedì e neanche domenica contro il Granada.

Mangala è squalificato e probabilmente il sostituto sarà il tunisino Abdennour, per il resto il Voro conferma Diego Alves in porta, quattro dietro Gayà, Abdennour, Garay, Montoya, a centrocampo l’argentino con Parejo come doble pivote. Davanti Orellana, Carlos Soler e Munir dietro a Zaza, unica punto con gli altri tre che hanno il diritto di offendere oltre all’obbligo della difesa.

Il Depor schiera un 4-4-2 con Lux in porta, Navarro, Sidnei, Albentosa e Juanfran in difesa, a centrocampo Marlos, Bergantinos, Guilherme e Carles Gil. Davanti Joselu e Florin.

Sarà una partita molto equilibrata, il Depor è forte di testa, mentre il Valencia deve cercare di vincere la partita a centrocampo dove la qualità non gli manca. Il Voro è carico ed appoggiato dalla tifoseria. Mentre si parla del suo rinnovo, il tecnico del Valencia, pensa solo alle ultime 10 giornate di Liga.
Lo Sporting Gijón, terz’ultimo è lontano nove punti. Vincere con il Depor è una bella ipoteca sulla salvezza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.