EURO 2017 (U21): BRAVA ITALIA, SEI ALLE FASI FINALI!!!

209

EURO 2017 – Quasi perfetto il cammino degli azzurri, bene anche Portogallo, Svezia, Inghilterra e Germania; Macedonia e Slovacchia le sorprese

Questa settimana si è conclusa la fase di qualificazione ad Euro 2017 che si disputerà, la prossima estate, in Polonia.

Quasi perfetto il cammino dell’Italia nel gruppo 2. Gli azzurri, classificatosi primi con 24 punti, hanno infatti ottenuto 7 vittorie e 3 pareggi, realizzando 17 reti e subendone soltanto 3. Al secondo posto si è classificata la Serbia: la nazionale del ct Tomislav Sivic, accede comunque alle finali-play-off.

In Polonia volano, oltre i padroni di casa, anche Repubblica Ceca, Portogallo, Danimarca, Svezia, Germania, Inghilterra e le sorprese Macedonia e Slovacchia.

Saranno costrette ai play-off Spagna, Austria e Norvegia (miglior seconde) mentre Olanda e Francia, clamorosamente, non riescono a qualificarsi.

L’unica nazionale ad aver chiuso il proprio girone con 0 punti è stato il Liechtenstein; gli uomini del ct Heinz Fuchsbichler detengono anche il record negativo di reti subite (ben 40) e di reti segnate (a pari merito con Andorra e San Marino, 1 sola in 10 match disputati).

La Germania è stata, invece, l’unica nazionale ad aver vinto tutte le gare disputate (10 su 10); Italia, Portogallo, Danimarca, Svezia ed Inghilterra insieme, naturalmente, ai panzer non hanno mai perso.

La nazionale ad aver segnato di più è stata la Germania (35 reti) mentre Italia, Danimarca ed Inghilterra hanno incassato soltanto 3 reti.

Infine, le vittorie più larghe sono state ottenute da Austria (7-0 casalingo all’Azerbajan), Portogallo (7-1 in Liechtenstein) e Repubblica Ceca (7-0 a Malta).

Banner NIKE Image Banner 300 x 250 2

Di seguito le classifiche finali:

Gift card 300x250

GRUPPO 1: Repubblica Ceca 23, Belgio 18, Montenegro 16, Malta 11, Lettonia 9, Moldavia 7;

GRUPPO 2: Italia 24, Serbia * 23, Slovenia 15, Irlanda 12, Lituania 10, Andorra 3;

GRUPPO 3: Macedonia 21, Francia 20, Islanda 18, Ucraina 14, Scozia 8, Irlanda del Nord 2;

GRUPPO 4: Portogallo 26, Israele 21, Grecia 13, Albania, Ungheria 12, Liechtenstein 0;

GRUPPO 5: Danimarca 28, Bulgaria 17, Romania, Galles 16, Lussemburgo 6, Armenia 1;

GRUPPO 6: Svezia 24, Spagna * 23, Croazia 20, Georgia 13, Estonia 4, San Marino 1;

GRUPPO 7: Germania 30, Austria * 22, Finlandia 14, Azerbajan, Russia 9, Far Oer 1;

GRUPPO 8: Slovacchia 19, Olanda 14, Turchia 11, Bielorussia 8, Cipro 4;

GRUPPO 9: Inghilterra 20, Norvegia * 16, Svizzera 12, Kazakistan 4, Bosnia 3;

* ai play-off

Questi, infine, gli accoppiamenti delle finali play-off:

SERBIA – NORVEGIA

AUSTRIA – SPAGNA

CLASSIFICA MARCATORI (prime posizioni):

10 reti: Schick (Repubblica Ceca);

9 reti: Gregoritsch (Austria);

8 reti: Djurdjevic (Serbia), Ingvartsen (Danimarca);

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.