Europa League: il commento della quarta giornata della fase a gironi

243

quarta giornata – bene Fiorentina e Roma, pari beffa per il Sassuolo; notte fonda per l’Inter; ai sedicesimi Zenit, Shakhtar Donetsk e Schalke

Due vittorie, un pareggio ed una sconfitta per le squadre italiane impegnate nella quarta giornata della fase a gironi.

Molto bene Fiorentina e Roma.

I viola, dopo il 3-0 casalingo allo Slovan Liberec, sono ad un passo dalla qualificazione: a segno Ilicic su rigore, Kalinic e Cristoforo. Nell’altro match del gruppo J, vittoria esterna del Qarabag a Salonicco (decide Michel).

Poker esterno per la Roma. I giallorossi passano 4-2 a Vienna sponda Austria: Kayode e Grunwald per i padroni di casa, Dzeko (doppietta per lui), De Rossi e Naingollan per gli ospiti. Nell’altro match del gruppo E, pareggio per 1-1 fra Astra e Viktoria Plzen (Stan, Krmencik).

Sassuolo a due facce. Con il Rapid Vienna è bello e vincente per 86 minuti, distratto e svagato per i restanti 4. I nero-verdi, infatti, in doppio vantaggio fino all’86mo (Defrel, Pellegrini), si fanno acciuffare nel giro di quattro minuti da Jelic e Kvilitaia. Nell’altro match del gruppo F, l’Athletic Bilbao batte 5-3 in casa il Genk: autentico protagonista lo spagnolo Aduriz, autore di ben cinque reti; per i belgi a segno Bailey, Ndidi e Susic.

Notte fonda per l’Inter. i nerazzurri, infatti, dopo l’1-2 a Southampton, vedono svanire quasi definitivamente le speranze qualificazione: dopo il vantaggio iniziale di Icardi nel primo tempo e dopo il rigore di Tadic parato da Handanovic, nel secondo tempo gli uomini di Vecchi subiscono due reti fra il 64mo ed il 70mo (van Dijk, autorete di Nagatomo). Nell’altro match del gruppo K, vittoria casalinga per 2-0 dello Sparta Praga sull’Hapoel Beer Sheva (autorete di Bitton, Lafata).

Con due turni d’anticipo si qualificano ai sedicesimi Zenit, Shakhtar Donetsk e Schalke 04: i russi (doppietta di Giuliano) battono 2-1 in casa il Dundalk (Horgan), gli ucraini (Marlos su rigore, Taison, Stepanenko, Fred, Ferreyra) vincono 5-3 sul campo del Gent (Coulibaly, Perbet, Milicevic), i tedeschi superano 2-0 in casa il Krasnodar (Caicara, Bentaleb).

Bene anche Anderlecht (6-1 al Mainz), Saint-Etienne (2-1 sul campo del Gabala) ed Ajax (3-2 al Celta Vigo), deludono Olimpiakos (1-1 sul campo dell’Astana), Manchester Utd (1-2 sul campo del Fenerbahce), Feyenoord (1-1 sul campo dello Zorya), Nizza (0-2 casalingo con il Salisburgo) e Villareal 1-2 casalingo con l’Osmanlispor).

Per il quadro completo dei risultati e le classifiche complete, clicca qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.