Europa League: il commento della quinta giornata della fase a gironi

234

quinta giornata – goleade per Atalanta e Milan, buon pareggio per la Lazio; tutte e tre le squadre accedono ai sedicesimi di finale

A gonfie vele il cammino delle tre italiane impegnate nella fase a gironi. Con un turno d’anticipo, infatti, Atalanta, Milan e Lazio accedono ai sedicesimi di finale della competizione dimostrando che il calcio italiano, dopo l’eliminazione ai play-off per i mondiali, non è in declino.

Partiamo dalla dea, autentica sorpresa di questa prima fase. La squadra di Gasperini, con una gara a dir poco perfetta e spettacolare, umilia 5-1 l’Everton sul proprio campo: a segno due volte Cristante e Corneluis, poi Gosens per gli orobici, Ramirez per i the toffees. Nell’altro match del gruppo E, poker del Lione all’Apollon Limassol: a segno Diakhaby, Fekir, Diaz e Maolida.

Con lo stesso risultato della gara d’andata (ovvero 5-1) il Milan si diverte con l’Austria Vienna blindando il primo posto: apre Monschein, poi è valanga rossonera con le doppiette di Andrè Silva e Cutrone e la rete di Rodriguez. Nell’altro match del gruppo D, 2-2 fra AEK Atene e Rijeka: Christodoulopoulos e Araujo per i padroni di casa, doppietta di Gorgon per gli ospiti.

Ai biancocelesti basta un pareggio per 1-1 con il Vitesse per qualificarsi come prima: all’Olimpico vanno a segno Linssen e Luiz Alberto. Nell’altro match del gruppo K, 3-1 del Nizza (doppietta di Balotelli con una rete su rigore, Tameze) allo Zulte Waregem (Hamalainen).

Alla fase successiva anche Villareal (3-2 sul campo dello Slavia Praga), Dinamo Kiev (2-3 sul campo dello Skenderbeu), Braga (3-1 all’Hoffenheim), Arsenal (1-1 a Colonia), Salisburgo (3-0 al Vitoria Guimaraes), Zenit San Pietroburgo (2-1 allo Vardar Skopje) e Real Sociedad (1-0 sul campo del Rosenborg).

Dovranno giocarsi la qualificazione nell’ultima giornata, invece, Marsiglia (1-1 sul campo del Konyaspor) ed Athletic Bilbao (3-2 all’Herta Berlino).

Per i risultati e le classifiche aggiornate clicca qui.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.