Fantacalcio, i consigli per la nona giornata

601

Consigli fantacalcio

Eccoci per i consigli dell’ultimo minuto sul fantacalcio! Come sempre, consigliamo 3 portieri e 5 giocatori per reparto, cercando di limitare i top player e di non ricadere in scelte banali.

I match

Sassuolo-Inter (oggi, ore 15)

Benevento-Juventus

Atalanta-Verona

Lazio-Udinese

Bologna-Crotone

Milan-Fiorentina

Cagliari-Spezia

Napoli-Roma

Torino-Sampdoria

Genoa-Parma

Gli squalificati

Bakayoko (Napoli), Perin (Genoa)

Portieri fantacalcio

Nella Lazio, potrebbe rientrare Strakosha. Contro l’Udinese, in casa, è da schierare. Cragno può essere una buona soluzione, anche se lo Spezia non va sottovalutato. Infine, anche in un match sulla carta non semplicissimo, non dubitato di Gigio Donnarumma, mai.

Difensori fantacalcio

Acerbi è tra i migliori difensori centrali da schierare questa giornata: buon voto quasi garantito e si sa mai che possa anche portare un bonus. Zappa può essere una soluzione intelligente, sta facendo bene e merita fiducia anche contro lo Spezia. Luca Pellegrini nel Genoa ci può stare, soprattutto se non avete alternative importanti. Romero non è esattamente un giocatore da fantacalcio, ma ultimamente solo votoni per lui. Contro l’Hellas è una soluzione molto valida. Infine, anche a Napoli fiducia a Spinazzola, che sta dando ottime risposte anche in termini di bonus in questa annata.

Centrocampisti fantacalcio

Kucka è consigliatissimo, è anche un ex. Mettetelo. Ha fatto doppietta in Coppa Italia, ed è in ballottaggio per un posto da titolare nel match contro il Cagliari. Un azzardo, un rischio sicuramente, ma se non avete alternative importanti potete pensare a Maggiore. Anche Pessina è in ballottaggio, rischia la panchina ma se siete coperti potete schierarlo. Sa portare bonus ed è pure un grande ex. Candreva a Torino? Ci sta, perché il Torino dietro concede molto. Infine, Aaron Ramsey. Pure lui è in ballottaggio (con Kulusevski) ma anche da subentrante può essere una valida scelta.

Attaccanti fantacalcio

Berardi ormai va messo sempre. Spesso, tra l’altro, si esalta in match di questo tipo. Orsolini, dopo un avvio difficile, sembra ritornato il giocatore ammirato lo scorso anno. Contro il Crotone non va assolutamente tenuto fuori. Gervinho a Genova? Sì, a meno di clamorose alternative. Pavoletti dovrebbe giocare dal primo minuto dopo più di un anno. L’avversario è abbordabile, se siete a corto di scelte in attacco allora rischiatelo. Infine, via libera ad Ante Rebic, ex di turno. Giocherà da prima punta nel Milan di Pioli contro la Fiorentina, dovrà saper sfruttare l’occasione.

Per oggi è tutto. Un grosso ”in bocca al lupo” ed alla prossima!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.