Consigli Fantacalcio, i top e i flop

385
ruoli fantacalcio

Torniamo con l’appuntamento dedicato al fantacalcio. Questa volta vi proponiamo una lista che comprende 11 giocatori che hanno reso oltre le aspettative, e 11 giocatori nettamente al di sotto di esse.

Top

Portiere

Uno dei migliori portieri al fantacalcio, a sorpresa, quest’anno è certamente Cragno.  Media voto importante con il suo Cagliari, che con Maran fino ad ora sta andando piuttosto bene. Fino a qualche settimana fa avremmo inserito sicuramente Audero, ma nelle ultime partite la Sampdoria, soprattutto nella fase difensiva, è clamorosamente crollata.

Difensori

Molto bene, forse addirittura meglio del previsto, Joao Cancelo alla Juve. Più che per i bonus, voti molto alti. Sempre vicino a prendere 7 in pagella, con addirittura qualche 7,5. Colpo azzeccatissimo da parte di chi lo ha preso, anche perché gioca praticamente sempre. La rivelazione assoluta è Gianluca Mancini dell’Atalanta. Solitamente panchinaro nella dea, ha sostituito al meglio Masiello realizzando ben 3 gol nelle ultime 3 partite. In tanti lo hanno preso a 1 o a prezzo base (comunque molto basso) e si stanno ritrovando un autentico bomber al fanta. Anche se forse più prevedibile, molto bene Gian Marco Ferrari del Sassuolo. 3 gol anche per lui, che a differenze di Mancini però gioca praticamente sempre. Ci sarebbero altri nomi da fare, come Romagnoli, Andersen e Bruno Alves.

Centrocampisti

Ci si poteva aspettare un suo buon rendimento, ma non fino a questo punto. Stiamo parlando dell’esterno della Spal Manuel Lazzari. Voti altisonanti (anche contro le big) e parecchi assist, ed in più non salta un minuto. Media voto pazzesca anche per un altro che gioca – eccetto qualche volta per turnover – quasi sempre. Stiamo parlando di Allan. Una certezza  al fantacalcio. Già 3 gol in serie A per Marco Parolo, fino ad ora nettamente il miglior centrocampista della Lazio. Infine, per il centrocampo, impossibile non citare Rodrigo de Paul dell’Udinese. 5 gol per lui, anche se all’ultima ha sbagliato un rigore. Rimane comunque uno degli acquisti più azzeccati del fanta in questo ruolo. Anzi, si può tranquillamente dire il più azzeccato.

Attaccanti

Si potrebbero fare molti nomi, ma scegliamo 3 nomi ‘’di provincia’’. Il primo è quello di Ciccio Caputo, che ha già segnato 6 gol e sta trascinando il suo Empoli. In pochi si sarebbero aspettati di vederlo a questa cifra di gol a metà novembre. Benissimo anche Leonardo Pavoletti. Anche per lui 6 marcature, ed addirittura la convocazione in Nazionale. Per Pavogol davvero un periodo d’oro. Infine, anche se non segna da 4 partite, impossibile non menzionare Krzystof Piatek.  Qualcuno lo ha preso a 1 o a prezzo comunque molto basso, e se lo ritrova capocannoniere del campionato a quota 9 gol. In questo elenco si potrebbero aggiungere nomi come Insigne, Gervinho, Suso e Politano, tralasciando i big del calibro di Ronaldo, Icardi ed Immobile.

Flop

Portiere

Su 12 partite, una sola rete inviolata. E’ doveroso ammettere che fino ad ora Gianluigi Donnarumma è stata una grandissima delusione, quantomeno al fantacalcio.

Difensori

Spesso fermato da problemi fisici, ha fino ad ora giocato pochissimo. E le aspettative, sul suo conto, di certo non mancavano. Vrsaljiko, fino ad ora, è considerabile flop. Ci si poteva aspettare qualcosa di meglio da parte di Izzo, che come tutta la difesa del Torino quest’anno non sta facendo molto bene. Il vero, enorme flop del reparto difensivo, tuttavia, è Mattia Caldara.  Doveva essere il big della difesa rossonera, invece per lui, complici soprattutto problemi fisici, ancora zero minuti in campionato. Un incubo che continuerà almeno fino in primavera, dato che per infortunio prima non potrà scendere in campo.

Centrocampisti

E’ probabilmente il reparto dove si potrebbe sfilare una lunghissima lista di giocatore che non stanno rendendo. Al primo posto, indubbiamente Sergej Milinkovic-Savic, dal quale dopo lo scorso strepitoso anno ci si aspettava molto meglio. Invece, solo una raffica di 5 in pagella. Disastroso pure Douglas Costa. Gioca veramente poco e in un’occasione si è fatto espellere per sputo in volto su un avversario, rimediando 5 giornate di squalifica. Dopo un buon avvio, deludentissimo anche Perisic.  Per il croato dell’Inter pochi bonus e soprattutto voti disastrosi. Come ultimo flop nel centrocampo, inseriamo Jakub Jankto, il quale con Giampaolo, alla Sampdoria, non scende mai in campo, sempre per scelta tecnica. Si potrebbero fare anche altri nomi come Pastore, Hamsik, Pasalic e Cristante.

Attaccanti

E’ forse il flop più grande in assoluto al fantacalcio. Gioca pochissimo e lo fa male, irriconoscibile. Stiamo parlando di Luis Alberto. Assolutamente deludente, fino ad ora, la stagione del Cholito Simeone. Per lui solo 2 gol, un bottino davvero troppo povero. Infine, dopo una grande preparazione estiva, ci si aspettava molto da Lautaro Martinez. Per lui pochi minuti a disposizione ed un solo gol realizzato. C’è chi lo ha pagato molto all’asta, ma si poteva presupporre che fosse un rischio.

Top 11

Cragno; Cancelo, Mancini, Ferrari; Lazzari, Allan, Parolo, De Paul; Caputo, Pavoletti, Piatek.

Flop 11

Donnarumma; Vrsaljiko, Izzo, Caldara; Milinkovic, Jankto, Perisic, Douglas Costa; Luis Alberto, Simeone, Lautaro Martinez.

Per questo appuntamento è tutto. Alla prossima e… buon fantacalcio!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.